Wubi: installare Ubuntu “dentro” Windows

Dalla versione 8.04 Ubuntu può essere installato all’interno di Windows, senza bisogno di modificare le partizioni del disco, grazie a Wubi. Questa applicazione permette a Linux l'uso di una...

La schermata principale di WubiDalla versione 8.04 si può installare Ubuntu all’interno di Windows senza bisogno di modificare le partizioni del disco.

Lo strumento che lo consente si chiama Wubi: in pratica una parte del filesystem di Windows viene dedicato a Linux che lo vedrà come un disco reale.

Wubi è presente sul Cd di installazione di Ubuntu: è sufficiente inserirlo in Windows per eseguire l’installazione.

In mancanza del Cd si può scaricare solo Wubi dal sito

http://wubi-installer.org/latest.php

e lanciare il comando a mano: sarà Wubi stesso a prelevare dalla rete tutto l’occorrente.Il bootloader di Windows modificato da Wubi

Nella prima schermata vengono proposte alcune scelte per la configurazione di base del sistema: la quantità di spazio da dedicare a Linux, la lingua di sistema, un nome utente e una password per la creazione del primo utente.

L’installazione prosegue con la preparazione del disco e con il riavvio della macchina.

Wubi si occupa anche di configurare il bootloader di Windows in modo da poter scegliere con quale sistema avviare il computer.

Rispetto a un’installazione nativa di Linux, ci sono alcune differenze di cui bisogna tenere conto. Le prestazioni dell’accesso al disco saranno un poco inferiori; il sistema, poi, non può essere ibernato (sospeso su disco); infine il file system mal sopporta spegnimenti brutali, che potrebbero portare a perdite di dati.

Windows considera Ubuntu come una delle applicazioni

Per rimuovere una versione di Ubuntu installata tramite Wubi è sufficiente aprire Programmi e funzionalità (su Windows XP è Installazione applicazioni) e disinstallarlo come se si trattasse di una qualsiasi applicazione.

volte 52 2 Views Today
Categorie
I trucchi degli espertiLinuxSoftware
2 Commenta questo articolo.
  • benvegnu
    3 dicembre 2008 at 21:49
    Rispondi

    Nel mio PC uso due HD in Raid 1 software (basato sul chipset Intel).
    Ho letto che Wubi non poteva installare Ubuntu su raid software sino alla 8.04, ma che con Ubuntu 08.10 tale problema sarebbe superato. C’è qualche conferma sulla possibilità di installare Ubuntu 8.10 tramite Wubi in sistemi Raid 1 software?

    NB: sino ad ora, uso con piena soddisfazione Ubuntu e Kubuntu 8.10 virtualizzati in VirtualBox.

  • Installare Ubuntu dentro Windows
    28 giugno 2011 at 9:56
    Rispondi
  • Rispondi

    *

    *

    Sommario Numero di Febbraio 2016

    CORRELATI

    • Spy-Mode-660

      Malware e sicurezza: il sistema operativo ti spia

      I malware possono agire in molti modi: danneggiare il sistema, renderlo instabile, cancellare i file oppure cifrarli, come avviene con i più recenti Ransomware. Ma più spesso rimangono in...
    • office

      Incompatibilità delle varie versioni di Office

      È possibile installare pacchetti Office diversi sullo stesso PC e notebook? No. L’impossibilità di installare (e utilizzare) versioni diverse dei componenti della suite è stata più volte segnalata nei...
    • Windows-10-rinomina-file

      Windows 10 non fa rinominare i file

      Dopo aver installato Windows 10 non riuscite più a rinominare i file in qualsiasi cartella?. Per modificare i nomi siete costretti a copiare il file sul Desktop per poi re-inserirlo nella...
    • wunderlist-660

      Wunderlist: gestione degli impegni multipiattaforma

      Wunderlist è un gestore di impegni multipiattaforma; come parecchi altri concorrenti adotta un modello freemium, che prevede una versione di base gratuita (peraltro già assai potente) e una a...