Non sei ancora registrato? Clicca qui

Dimenticato lo username o la password ?

Bisticci tra Facebook ed Apple per Ping

3 Settembre 2010 di  

ICON_SocialNtwRapporti tesi tra i due big: il lancio del social network interno ad iTunes, Ping, e la successiva richiesta di utilizzare le API di Facebook Connect per cercare i contatti di Facebook da dentro Ping, non è piaciuta al re dei social network che ha negato ad Apple l’uso delle sue Api.
Un autogoal per i paladini del social grid, con Zuckerberg che da anni predica a favore di una rete sempre più aperta e di utenti sempre più connessi tra loro. O forse i 160 milioni di utenti iTunes e l’ecosistema Apple fanno paura anche a Facebook che peraltro sul segmento musica non è stato finora così incisivo.Molti si sono anche chiesti che bisogno c’era per Apple di mettere in piedi un nuovo social network se pur legato alla musica di iTunes, e se non sarebbe stato più facile creare un canale dedicato all’interno di Facebook, ma pare che quest’ultima abbia chiesto condizioni troppo onerose.
Così oggi i principali blog tecnologici riportano di attriti in corso tra Facebook ed Apple, con il social netowrk che si difende motivando il diniego all’uso delle Api come preventivo a un eccesso di traffico che sarebbe arrivato sui server di Facebook, creando instabilità al sito e alle sue infrastrutture. E in effetti nelle pagine sul regolamento per gli sviluppatori viene specificato che oltre i 100 milioni di chiamate quotidiane ai server, la società si riserva di modificare gli aspetti contrattuali.

Da notare che qualche mese fa Twitter aveva avuto gli stessi problemi con le Api di Facebook Connect , bloccate anche queste sul nascere, e dopo mesi di inutili trattative ha rimosso tale funzione alla fine di agosto.

GD Star Rating
loading...
Bisticci tra Facebook ed Apple per Ping, 5.0 out of 10 based on 2 ratings

Post Correlati

  • Facebook: 16 miliardi di dollari per WhatsappFacebook: 16 miliardi di dollari per Whatsapp
    Sedici miliardi di dollari sono il valore dell'offerta di Facebook per l'acquisto della popolare applicazione di messaging Whatsapp. Alla cifra si aggiungono altri tre miliardi di dollari in azioni of...
  • Difendere la privacy su FacebookDifendere la privacy su Facebook
    Le opzioni e le regole di visibilità degli status, dei commenti e delle fotografie pubblicate su Facebook sono piuttosto intricate, tanto che è difficile avere la certezza che un’informazione, special...
  • Abilitare l’integrazione di Facebook con Firefox Abilitare l’integrazione di Facebook con Firefox
    Le versioni più recenti di Firefox offrono un’interessante integrazione con Facebook, che però è disabilitata per default. Si tratta di una funzione in corso di sviluppo, che potrebbe quindi non compo...
  • Un minuto? 350mila tweet o 118mila dollariUn minuto? 350mila tweet o 118mila dollari
    Cosa succede in un minuto su Internet? Quartz.com  ha esaminato sei principali servizi di Rete: Facebook, Linkedin, Amazon, Twitter, YouTube e Google. studiando cosa accade in sessanta secondi. In re...
  • Twitter: il debutto in borsa. In streamingTwitter: il debutto in borsa. In streaming
    Diciotto mesi dopo la quotazione di Facebook si riaccendono i riflettori su una nuova offerta iniziale per un importante nome di Internet. E’ la volta di Twitter che debutta oggi, non al Nasdaq come a...

Esprimi il tuo parere...

Per avere un avatar registrati su Gravatar!

Devi fare Login per postare un commento.