Home » Notizie » Mobility » MWC 2012: PayPal si accorda con gli operatori telefonici per il mobile commerce

MWC 2012: PayPal si accorda con gli operatori telefonici per il mobile commerce

In occasione del Mobile World Congress eBay e PayPal hanno diffuso i dati relativi alle transazioni di mobile commerce per il 2011: il fatturato eBay derivante dalle vendite sul canale mobile è stato pari a 5 miliardi di dollari e i pagamenti effettuati tramite PayPal su rete mobile hanno cubato per ben 4 miliardi di dollari. L’ applicazione mobile di eBay è stata scaricata 70 milioni di volte e per il 2012 eBay si attende un fatturato di 8 miliardi dalle vendite di mobile commerce mentre PayPal conta di processare pagamenti per 7 miliardi di dollari.
Sono numeri importanti che dicono il profondo cambiamento avviato nelle abitudini dei consumatori, propensi a fare acquisti in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.
Per questo eBay ha annunciato una partnership con la divisione inglese di 3 (Three.co.uk) per dare la app di eBay precaricata sui dispositivi mobili dell’operatore, mentre PayPal ha varato la strategia Carrier Payment Network per rendere disponibili i pagamenti via mobile a un più ampio numero di operatori telefonici. PayPal collaborerà con oltre 250 carrier e 1500 siti di e-commerce per offrire una piattaforma con standard di sicurezza elevati, uguale per tutte le property di e-commerce.
Un primo esempio di collaborazione concreta è quello con la società spagnola di ticketing on line Entradas.com che ha adottato PayPal come circuito di pagamento nella sua app mobile registrando in poche settimane un incremento del 15% nelle vendite di biglietti via cellulare; anche la catena di alberghi Yotel dà ai propri clienti la possibilità di prenotare con PayPal una stanza a New York senza aver bisogno di scaricare nessuna app sullo smartphone.

Inserisci un commento