Come attivare i Containers di Firefox

Da qualche tempo gli sviluppatori di Firefox hanno creato l’ambiente Test Pilot, una sorta di laboratorio utilizzato per proporre alcune nuove funzioni sperimentali, che gli utenti possono installare e...
Come attivare i Containers di Firefox

Da qualche tempo gli sviluppatori di Firefox hanno creato l’ambiente Test Pilot, una sorta di laboratorio utilizzato per proporre alcune nuove funzioni sperimentali, che gli utenti possono installare e testare per verificarne il funzionamento e inviare feedback sulla loro utilità ed efficacia.

Uno dei progetti più interessanti distribuiti tramite Test Pilot è Containers, una nuova modalità di gestione degli account che si pone a metà strada tra l’installazione tradizionale, configurata per un solo utente, e i profili multipli, disponibili in Firefox ormai da anni senza aver mai realmente preso piede.

Lo scopo dei container è quello di mantenere un’installazione classica, con un solo profilo, ma consentire la creazione di ambienti separati in cui configurare, per esempio, l’accesso alle risorse Web dedicate ad ambiti differenti. Per fare un esempio pratico, si possono creare container separati per la casa e il lavoro, e configurare account diversi per la posta elettronica o per l’accesso ai social network, anche con lo stesso provider.

Per attivare questa funzione basta aprire la pagina https://testpilot.firefox.com/experiments/containers all’interno di Firefox, e poi fare clic sul pulsante verde Installa Test Pilot e Attiva Containers, che si occuperà di tutte le procedure necessarie per rendere operativa la nuova funzione.

Per utilizzare i container basta fare clic sul pulsante aggiunto alla barra degli strumenti e concludere la procedura di benvenuto: alla fine della breve introduzione vengono infatti visualizzati quattro container preconfigurati, dedicati alla navigazione personale e professionale, allo shopping e alle operazioni finanziarie.

Naturalmente i container possono essere aggiunti, eliminati e modificati a piacere. I container memorizzano le schede attive, e possono essere utilizzati anche come strumento di gestione e organizzazione delle pagine aperte: alcuni comandi, infatti, consentono di nascondere tutte le schede legate a uno specifico container, oppure di trasferirle in una nuova finestra.

Categorie
Come fare
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!