Come verificare lo stato dei dischi fissi

Gli hard disk sono probabilmente i componenti più importanti tra quelli presenti nei computer: al loro interno, infatti, sono contenute le informazioni personali e un loro danneggiamento può avere...
Come verificare lo stato dei dischi fissi

Gli hard disk sono probabilmente i componenti più importanti tra quelli presenti nei computer: al loro interno, infatti, sono contenute le informazioni personali e un loro danneggiamento può avere conseguenze catastrofiche. Se si rompe qualsiasi altro componente, infatti, basta sostituirlo per ritornare allo stato iniziale: nel peggiore dei casi sarà necessario reinstallare il sistema operativo e recuperare i dati dal disco. Ma se si danneggia l’hard disk c’è il rischio che informazioni critiche vadano perse per sempre, se non si è provveduto per tempo a effettuare un backup.

Come se non bastasse, i dischi fissi sono anche delicati: soffrono il calore eccessivo, le sollecitazioni e, più in generale, tendono a usurarsi, poiché contengono parti in movimento ad alta velocità che richiedono un’assoluta precisione. Per fortuna, esistono tecnologie e utility che permettono di tenere sotto controllo lo stato delle memorie di massa, sfruttando i dati comunicati dai dischi stessi attraverso il protocollo Smart: HDD Expert, per esempio, è un software gratuito che permette di leggere e interpretare queste informazioni. Può essere scaricato cliccando qui  e dev’essere installato prima di essere utilizzato.

Durante il setup, HDD Expert propone lo scaricamento di un componente di terze parti, che non è necessario per il suo funzionamento e può essere tranquillamente evitato. L’interfaccia del programma è molto intuitiva: in alto a sinistra si trova un pulsante per ogni disco rilevato, e al centro tre icone mostrano i dati principali sull’unità selezionata: la temperatura, il numero di cicli di attivazione e le ore d’uso. La lista dei messaggi, sulla destra, indica invece lo stato dell’unità e suggerisce eventuali contromisure, come l’installazione di ventole per diminuire il calore oppure la sostituzione con un disco nuovo, in caso di problemi più gravi. Nella zona inferiore, infine, si trova il dump completo degli attributi Smart, utile per le diagnosi più complesse, ad esempio quando si comunica con il servizio di assistenza tecnica del produttore.

Questo articolo potrebbe piacerti:
Seagate: nuovi hard disk da 12 terabyte

 

 

Categorie
Come fareDownload del giorno
Nessun commento

Rispondi

*

*

1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!