Xbox One e PS4 hanno troppa poca RAM

A sostenerlo è Sean Tracy di Crytek, lo sviluppatore di Crysis e del celebre CryEngine, il motore grafico che, a ogni nuova release, stabilisce un nuovo termine di paragone...

A sostenerlo è Sean Tracy di Crytek, lo sviluppatore di Crysis e del celebre CryEngine, il motore grafico che, a ogni nuova release, stabilisce un nuovo termine di paragone per quanto riguarda la qualità e il dettaglio grafico dei videogiochi.
ramLa situazione secondo Tracy è ancora più problematica perché parte della RAM, inoltre, non è direttamente accessibile agli sviluppatori dal momento che è utilizzati per altri scopi (nel caso di Xbox One, per esempio, dedicata al sistema operativo).
Per migliorare dunque le prestazioni gli sviluppatori dovranno cercare il più possibile di limitare l’utilizzo della RAM facendo leva su altri strumenti.
Un problema noto questo fin dall’annuncio delle due console con il relativo dibattito sulla differente scelta di RAM da parte dei due produttori (DDR3 per Microsoft, DDR5 per Sony).

Categorie
Videogiochi
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!