Jabra 710, il vivavoce da ufficio molto funzionale

Vi è mai capitato di dover fare una confence call con qualche collega nello stesso ufficio e altri disseminati per il mondo? A noi capita spesso in redazione: alcuni...
Jabra 710, il vivavoce da ufficio molto funzionale

Vi è mai capitato di dover fare una confence call con qualche collega nello stesso ufficio e altri disseminati per il mondo? A noi capita spesso in redazione: alcuni giornalisti sono qui, altri a casa e altri ancora in giro per realizzare dei servizi. Se sei solo, ti metti le cuffie e senti benissimo ma quando devi usare il tuo smartphone o il tuo computer come centro comunicativo della stanza nascono molti problemi. L’audio non è dei migliori e il microfono non sempre capta bene quello che dice chi è più lontano nella stanza. Il nuovo Jabra Speak 710 mira a risolvere proprio questo problema, grazie a un altoparlante e un microfono di alta qualità e alla semplicità d’uso.

Il Jabra 710 si connette a tablet e smartphone via Bluetooth. Il processo di abbinamento è veloce e automatico. Appena lo accendete i suggerimenti audio guidano attraverso il processo di connessione. Se invece volete accoppiare il Jabra 710 con il notebook dovrete usare la chiavetta USB nascosta in un vano sul retro del Jabra 710.

jabraspeak-710

Il prodotto supporta il collegamento multiplo, per cui è possibile tenerlo connesso con lo smartphone e il notebook allo stesso tempo, gestendo le comunicazioni quando servono. Ma non è tutto. Si possono acquistare due Jabra 710 da accoppiare allo stesso telefono o notebook per sentire la musica in stereo (ma visto il costo non so quanto ne valga la pena).

Il prodotto si ricarica tramite il cavo USB integrato che, quando non utilizzato, si arrotola intorno all’oggetto e non da nessun fastidio durante l’uso. Una carica completa dura circa tre ore e può fornire alimentazione per circa 18 ore di utilizzo.

Il Jabra 710 non ha tasti fisici ma ha una serie di zone sensibili al tocco sul bordo lucido attorno all’altoparlante e al microfono: comandi per le chiamate (risposta e riaggancio), Bluetooth acceso/spento, volume su e giù, esclusione del microfono, livello della batteria. È presente anche un tasto Smart che permette di interagire con il proprio assistente digitale: Siri con iPhone, Google Now con gli smartphone Android e Cortana con i telefoni Windows 10 Mobile.

Completa la dotazione base una comoda custodia in neoprene che protegge il Jabra 710 dalla polvere e dagli urti quando si viaggia.

Qualità audio

La qualità del suono generata dal Jabra 710 è buona e soprattutto il volume è molto più alto rispetto a quello ottenibile dagli altoparlanti del notebook o dello smartphone senza introdurre distorsioni. Buona anche la capacità di cattura del microfono, infatti chi era dall’altra parte della linea mi ha segnalato che la qualità del parlato migliorava passando dal microfono dello smartphone a quello del Jabra 710.

Rispondere alla chiamata è velocissimo: se il Jabra 710 è già accoppiato basta cliccare sul tasto di accettazione della chiamata per rispondere. C’è un po’ di latenza iniziale, per cui a volte si perdono le prime parole, ma poi la conversazione si sente in modo perfetto. La versione che ci è arrivata per la prova è ottimizzata per Skyper for Business e con questo protocollo fornisce il massimo delle prestazioni.

Sul retro è presente il doungle per il collegamento wireless del notebook

Sul retro è presente il doungle per il collegamento wireless del notebook

L’oggetto può essere connesso via cavo al notebook (che intento lo ricarica), oppure wireless con il doungle Usb che permette di posizionarlo sino a 30 metri di distanza dal computer.

Come detto il prodotto può essere usato anche per ascoltare musica (ma non è stereo) o l’audio di filmati o corsi online.

Insomma, il Jabra 710 è un bel prodotto ben progettato e realizzato, in grado di non sfigurare suk tavolo di lavoro e di offrire una buona qualità audio con un livello sonoro elevato quando serve. Il limite sta nel prezzo un po’ elevato: 336 euro di listino anche se sul Web è possibile trovarlo a un prezzo decisamente più appetibile, circa 230 euro.

Maggiori informazioni sul sito di Jabra.

Caratteristiche tecniche

  • Peso : 298 g
  • Connettività: USB 2.0 e Bluetooth 4.2 Low Energy (BTLE) – cavo USB da ca. 100 cm
  • Certificazioni: Microsoft (Skype for Business); Cisco (serie Cisco 7800, serie Cisco 8800, Cisco Jabber, Cisco VXME eLux – HP ThinPro – SUSE, serie DX); Avaya (Avaya Communicator, Avaya One-X Agent, Avaya One-X Communicator); Mitel (serie Mitel 68XX, BluStar, MiVoice); Unify (serie Unify OpenScape); Alcatel-Lucent (ALU Open Touch 8xxx, ALU OpenTouch Conversation, ALU PIMphony, IP Desktop Softphone); Citrix (HDX RealTime Optimization Pack)
  • Portata wireless: Fino a 30 m
  • Dispositivi accoppiabili: utilizzo personale fino a 8 e utilizzo condiviso fino a 900
  • Profili Bluetooth supportati: pèrofilo cuffie v1.2, profilo a mani libere v1.6, A2DP v1.2, AVRCP v1.5
  • Dongle Bluetooth: dispositivo audio BT USB/dongle HID. Bluetooth 4.2 Low Energy (BTLE)
  • Potenza di picco in uscita: 10 W
  • Tipo di microfono: omnidirezionale
  • Signal to Noise Ratio (SNR): +70 dB
  • Autonomia di conversazione: fino a 15 ore
  • Tempo di ricarica: circa 3 h
  • Prezzo di listino: 336 euro
Categorie
Laboratorio
Nessun commento

Rispondi

*

*

1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!