Jabra Sport Pace, gli auricolari wireless per gli sportivi

Come devono essere delle buone cuffie dedicate a chi fa sport? Devono essere comode da indossare, sufficientemente salde in modo da non cadere quando si è in attività, devono...
Jabra Sport Pace, gli auricolari wireless per gli sportivi

Come devono essere delle buone cuffie dedicate a chi fa sport? Devono essere comode da indossare, sufficientemente salde in modo da non cadere quando si è in attività, devono offrire una buona qualità della musica ed essere wireless, per non avere cavi di collegamento con il telefono che possono intralciare quando si corre o si fa ginnastica in palestra. Partendo da questi presupposti Jabra ha lanciato le Jabra Sport Pace, auricolari wireless che si accoppiano all’app Jabra Sport per pianificare, monitorare e valutare l’allenamento. L’app fornisce anche suggerimenti motivazionali. Sul mercato ci sono prodotti di costo inferiore ma le cuffie Jabra sono da considerare come un ecosistema che comprende la cuffia, disponibile in tre colori (rossa, blu e gialla) a l’applicazione per smartphone iOS e Android. Come per molti prodotti sportivi manca l’applicazione per i telefoni Windows, tramite i quali si potrà solo sentire la musica con le Sport Pace.

I nuovi auricolari Jabra pesano solo 22 grammi. Sono di tipo in-ear e si agganciano all’orecchio tramite archetto, cosa che li rende stabili durante gli allenamenti. Si connettono allo smartphone via Bluetooth 4.1 a basso consumo e hanno integrato il microfono per rispondere alle chiamate in arrivo. Sono realizzate nel rispetto degli standard militari Usa (IP54) e sono resistenti a sudore, urti e condizioni climatiche avverse. La batteria integrata consente sino a cinque ore di ascolto musica e garantisce cinque giorni in standby. Il tempo di ricarica approssimativo è di due ore. Interessante la possibilità di accoppiare sino a otto diversi device e di usarne due in contemporanea, per esempio accoppiando un riproduttore musicale di qualità e uno smartphone per rispondere alle chiamate telefoniche. Gli altoparlanti integrati sono di tipo dinamico con dimensione di 12,4 millimetri, supportano una potenza massima di input di 5mW e hanno una gamma dinamica da 100 a 10.000 Hz. Tramite i tasti presenti sugli auricolari si può gestire la musica che si sta ascoltando, regolando il volume e passando da una canzone all’altra, ma si può anche rispondere, terminare o rifiutare una chiamata in arrivo.

Durante l’uso si apprezza la stabilità e la comodità: grazie al design ergonomico gli auricolari possono essere utilizzati per molto tempo senza problemi. La qualità della riproduzione musicale è buona senza essere eccelsa, ma bisogna ricordare che il prodotto non è indirizzato all’appassionato di hi-fi ma allo sportivo che ha esigenze diverse. Punto di forza è l’app, comune a tutti i prodotto sportivi di Jabra, che permette di pianificare (si impostano gli obiettivi personali in base a distanza, tempo o calorie bruciate), tracciare (si ricevono automaticamente i messaggi audio al raggiungimento degli obiettivi di tempo e distanza prestabiliti) e valutare (visualizza i dati statistici come il tempo, il ritmo sul giro, la distanza e le calorie bruciate) la propria attività fisica.

Le Jabra Sport Pace (99 euro di listino) sono il prodotto più semplice (non hanno sensori o giroscopi) e meno costoso della famiglia Sport di Jabra, famiglia che comprende le Sport Pulse (199 euro di listino), in grado di misurare anche la frequenza cardiaca durante gli allenamenti (vedi la nostra prova qui) e le Sport Coach (149 euro di listino) che forniscono suggerimenti audio intelligenti e ottimizzati per qualunque tipo di allenamento, all’interno o all’esterno.

Per maggiori informazioni clicca qui

Categorie
LaboratorioPeriferiche
-->

Direttore di PC Professionale, grande appassionato di tecnologia.
Nessun commento

Rispondi

*

*

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com