Lavoro: cresce la domanda di sviluppatori e amministratori Linux

Secondo il rapporto pubblicato dalla Linux Foundation, le competenze più richieste per molti posti di lavoro nel settore Ict sono proprio quelle relative a Linux. Lo stesso rapporto prevede,...
Lavoro: cresce la domanda di sviluppatori e amministratori Linux

Secondo il rapporto pubblicato dalla Linux Foundation, le competenze più richieste per molti posti di lavoro nel settore Ict sono proprio quelle relative a Linux. Lo stesso rapporto prevede, almeno nel breve periodo, prospettive di lavoro migliori della media per i professionisti con queste qualifiche, a causa di un eccesso di domanda da parte delle aziende.

linux work

Interessante è un recente editoriale di OpenSource.com, secondo il quale tale eccesso sarebbe dovuto non solo a un effettivo maggior bisogno di competenze specifiche Linux, ma a due fattori collegati, ancor più interessanti. Il primo è che, per sua natura, Linux impone una comprensione più completa dei sistemi informatici in generale di quanto sia necessario con Windows.

L’altro, proprio perché le organizzazioni che usano esclusivamente Linux sono ancora poche, di fatto chi conosce questo sistema operativo avrà già anche le basi dell’amministrazione di Windows. In pratica, un esperto Linux sarebbe più richiesto perché viene considerato molto più flessibile e con una preparazione più vasta.
Marco Fioretti

Questo articolo potrebbe piacerti:
Google rilascia Chrome 61 su desktop e mobile
Categorie
Linux

Nessun commento

Rispondi

*

*

1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!