amazon-arriva-servizio-videoconferenza

Amazon: presto potrebbe arrivare un servizio per videoconferenze?

Secondo alcune indiscrezioni riportate da TechCrunch, Amazon si starebbe preparando ormai a lanciare un nuovo servizio di videochat nel corso del mese di dicembre: questa tesi sarebbe avvalorata dalle acquisizione di Twitch e Elemental Technologies, mentre nel 2015, l’azienda di Jeff Bezos ha fatto sua Biba Systems, tutti tasselli di un unico (e chiaro) mosaico.

Secondo il portale di informazione tecnologica, infatti, la società  di Seattle avrebbe deciso di far propria la tecnologia di tutte queste aziende per dare vita appunto ad un servizio di messaggistica video a supporto della sua utenza enterprise, sfruttando a questo proposito un paio di brevetti appunto detenuti dalla Biba Systems (per videoconferenza e streaming audio).

Il mondo dei servizi cloud di Amazon potrebbe quindi arricchirsi di una piattaforma di videomessaggistica in grado di competere ad armi pari con le soluzioni offerte dagli altri competitor – Skype in primis – permettendo ai suoi clienti enteprise di coordinare al meglio il lavoro in team dei propri dipendenti.

Amazon lancerà  davvero un servizio di questo tipo? Non ci resta che attendere una conferma dalla società  di Seattle.

PCProfessionale © riproduzione riservata.