Apple Watch: ora si possono creare le App

Apple ha annunciato la disponibilità di WatchKit, il set di strumenti software che permette agli sviluppatori di creare app per Apple Watch. Gli sviluppatori potranno infatti creare app WatchKit...
Apple Watch: ora si possono creare le App

Apple ha annunciato la disponibilità di WatchKit, il set di strumenti software che permette agli sviluppatori di creare app per Apple Watch. Gli sviluppatori potranno infatti creare app WatchKit con notifiche interattive e Glances, per consultare al volo le informazioni dando un semplice sguardo ad Apple Watch.

Gli sviluppatori possono creare notifiche che permettono agli utenti di rispondere direttamente dall’orologio o di compiere azioni, come per esempio spegnere le luci dopo essere usciti di casa, verificare i dettagli di un volo all’aeroporto e ricalcolare il percorso se sono in ritardo. Potranno anche incorporare Glances, che mostra velocemente agli utenti le informazioni che più interessano, come le ultime notizie e i risultati sportivi, lo stato del sistema di allarme o il passaggio successivo della ricetta preferita.

Gli sviluppatori che hanno visto in anteprima le API e gli strumenti WatchKit sono ansiosi di iniziare a creare esperienze ancora più personali e interattive per Apple Watch.

La versione beta di Xcode 6.2 con le funzionalità di Storyboard per Apple Watch.

La versione beta di Xcode 6.2 con le funzionalità di Storyboard per Apple Watch.

Il kit SDK per iOS 8.2 in versione beta con WatchKit è disponibile per gli iscritti all’iOS Developer Program su developer.apple.com/watchkit. Il sito WatchKit include guide di programmazione, linee guida per l’interfaccia utente, template e tanto altro. Più avanti nel corso del prossimo anno, sarà inoltre possibile sviluppare app native per Apple Watch.

Questo articolo potrebbe piacerti:
iPhone 7: Luca Todesco effettua il jailbreak in sole 24 ore

Apple avverte, essendo ancora una versione beta, che le funzioni delle app sono soggette a modifica e potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi o in tutte le lingue, e ricorda che Apple Watch richiede per il funzionamento il collegamento wireless ad iPhone 5 o successivo.

Categorie
News

Nessun commento

Rispondi

*

*