Attentati a Bruxelles, attivo il Safety Check di Facebook

Facebook attiva il Safety Check per sapere se i nostri amici a Bruxelles sono al sicuro
Attentati a Bruxelles, attivo il Safety Check di Facebook

Stamattina Bruxelles è stata colpita da due attentati. Sono stati attaccati l’aeroporto di Zaventem e la stazione della metropolitana Maelbeek, vicino ai palazzi dell’Unione europea. Ci sono diverse vittime, il totale è in aggiornamento. Facebook ha attivato il Safety Check, il servizio che permette di conoscere lo stato degli amici che si trovano in una zona colpita da una crisi, già attivato ad esempio per gli attentati di Parigi.

Chi si trova nell’area può indicare di essere al sicuro ed è anche possibile segnare altri utenti come al sicuro.

Questo articolo potrebbe piacerti:
I profili sui social network aiutano a contrastare il declino cognitivo
Categorie
Evidenza HomeNews

Web strategist, blogger, content curator @PC Professionale.
Nessun commento

Rispondi

*

*