È tutto vero. Le voci riguardanti un paio di cuffie audio realizzate da Bose, chiamate Bose QuietComfort 35 II, arriveranno con il supporto a Google Assistant, in poche parole l’assistente virtuale del colosso di Mountain View. Le Bose QuietComfort 35 II pertanto rientrano di diritto nella famiglia Bisto, che Google avrebbe scelto per designare cuffie e auricolari bluetooth che dispongono all’interno del suo Assistente. Attraverso i microfoni presenti l’utente potrà  così chiedere domande e impartire comandi a Google, oltre all’ascolto di notifiche provenienti dallo smartphone collegato e la gestione della riproduzione musicale usando la sola voce.

Nelle foto della confezione, infatti, si leggono bene le caratteristiche in italiano di questi auricolari: suono premium, senza fili, riduzione del rumore di prima qualità , array con microfono anti-rumore per chiamate nitide, altre feature con la App Bose Connect, Google Assistant integrato e oltre 20 ore per la ricarica (40 ore con filo).

Qualche utente ha persino trovato le cuffie in questione esposte sugli scaffali di Best Buy, noto negozio statunitense di elettronica. Tuttavia non è stato loro permesso di acquistarle, ma i dipendenti  hanno garantito il 22 Settembre come data di inizio della vendita. Oltre alle foto circolate in rete che ne dichiarano le caratteristiche, è trapelato anche il presunto prezzo delle Bose QuietComfort 35 II, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 349,99 dollari, una cifra non esattamente popolare. Non possiamo fare altro che attendere il giorno dichiarato.

CONDIVIDI

Laureato in lingue e da sempre patito di elettronica, cerco di combinare al meglio queste due passioni, senza mai abbandonare il sogno di diventare un traduttore professionista.