Gli smartphone non smettono mai di stupirci. Quella che sembrava una semplice indiscrezione destinata a svanire nel nulla, potrebbe rivelarsi realtà . Huawei, infatti, è pronta a stravolgere il mercato degli smartphone con un device caratterizzato dalla presenza di ben 4 fotocamere, due frontali e due posteriori. Il dispositivo, nome in codice Maimang 6, ha ricevuto la certificazione TENAA (l’ente cinese che si occupa appunto di certificare gli smartphone) e potrebbe fare la sua apparizione con il nome di G10 già  il prossimo 22 settembre, come riportato dalla locandina di presentazione.

Tra le caratteristiche che conosciamo c’è un display da 5.9″ con risoluzione di 2160 x 1080 pixel, un formato 18:9 e le cornici ridotte (non si tratterà  tuttavia di borderless). Altre componenti note di questo smartphone Huawei saranno un SoC Kirin 659 abbinato a 4 GB di RAM e uno spazio interno di 64GB. L’aspetto più interessante è senza ombra di dubbio la presenza di quattro fotocamere: la dual camera posteriore avrà  una risoluzione di 16MP e 2MP, mentre il doppio obiettivo nella parte frontale avrà  rispettivamente 13MP e 2MP. Sotto il corpo, realizzato completamente in alluminio, ci sarà  una batteria da 3240 mAh e a far girare il tutto, ovviamente, il sistema operativo Android 7.0 Nougat personalizzato con l’interfaccia grafica proprietaria EMUI 5.1.

Non conosciamo ancora il prezzo, ma dato che questo Huawei G10 si dovrebbe inserire nella fascia medio alta del mercato, il costo potrebbe aggirarsi attorno ai 399€. Non ci resta che attendere i prossimi giorni.

CONDIVIDI

Laureato in lingue e da sempre patito di elettronica, cerco di combinare al meglio queste due passioni, senza mai abbandonare il sogno di diventare un traduttore professionista.