Toshiba Portégé Z10t, UltrabookT con schermo staccabile

In risposta all’esigenza sempre più diffusa di avere una soluzine ibrida PC, laptop e tablet, Toshiba ha realizzato Portégé Z10T UltrabookT, un ultrabook basato su Windows 8 Pro con...

portegèZ10t toshibaIn risposta all’esigenza sempre più diffusa di avere una soluzine ibrida PC, laptop e tablet, Toshiba ha realizzato Portégé Z10T UltrabookT, un ultrabook basato su Windows 8 Pro con tastiera e schermo staccabile, che all’occorrenza si trasforma in un tablet che offre la possibilità di scrivere a mano sul display.

Portégé Z10T UltrabookT si adatta sia all’uso personale che professionale: come tablet è adatto a tutte le occasioni in cui ci si trova dover prendere appunti o a navigare su Internet mentre si è in giro, come notebook permette di utilizzare quelle applicazioni che richiedono l’inserimento di dati importanti. In entrambi i casi la produttività è assicurata dai processori Intel Core per ultrabook, dai dischi SSd ad alta velocità integrati e dallo schermo di tipo full touch HD da 11,6 pollici ad elevata luminosità.

Gli utenti hanno a disposizione anche diverse modalità di navigazione e inserimento dei dati: ad esempio possono sfruttare sia la tastiera fisica sia quella virtuale, a seconda del tipo d’uso che fanno della macchina, come portatile o tablet.

La navigazione attraverso i menu avviene selezionando i comandi sullo schermo touch o sul touchpad multi-touch. Quando è necessario un maggior livello di precisione, la funzionalità Accupoint è l’opzione più adatta.Inoltre la DigitizerPen opzionale consente di disegnare schizzi sullo schermo del tablet o toccare con precisione su un’area specifica, mentre la funzionalità di riconoscimento della calligrafia trasforma gli appunti presi con la scrittura a mano in un testo digitale facilmente editabile.

Portégé Z10T presenta anche diverse funzionalità avanzate di sciurezza e gestione dei dati come il sistema Intel Anti-Theft che riduce il rischio di accessi non autorizzati, la Trusted Platform Module che protegge localmente i dati critici archiviati e la tecnologia Intel vPro che offre un sistema di sicurezza personalizzata in base all’uso del computer e alle attuali minacce e consent ai responsabili It di monitorare, gestire riparare e aggiornare da remoto il portatile.

Come dotazione di porte il Toshiba Portégé Z10T integra le nuove porte Usb 3.0 l’uscita HDmi e Rgb per collegare il portatile a uno schermo di dimensioni maggiori  e supporta la tecnologia Intel Wireless Display che consente l’invio di documenti e file multimediali a una Tv compatibile senza utilizzare cavi. Come connettività Portégè Z10T offre un accwesso sicuro alla rete grazie alla Gigabit Lan e supporta anche la rete dati Hspa e lo standard Lte per       la sincronizzazione e lo scambio veloce di dati.

Infine la tastiera Spill- resistent, in dotazione, protegge il computer dal versamento di liquidi fino a 30 ml, garantendo agli utenti 3 minuti di tempo per salvare i propri dati prima dello spegnimento.

Il nuovo portatile staccabile di Toshiba sarà in vendita a partire da giugno.

Categorie
Hardware

Nessun commento

Rispondi

*

*

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

CORRELATI