Tre mini Pc per i salotti digitali

Il mini-desktop alla conquista del salotto: al Ces di Las Vegas Acer e Hp hanno lanciato due nuovi desktop (Revo One RL85 e Pavilion Mini Desktop), mentre Gigabyte ha...
Tre mini Pc per i salotti digitali

Il mini-desktop alla conquista del salotto: al Ces di Las Vegas Acer e Hp hanno lanciato due nuovi desktop (Revo One RL85 e Pavilion Mini Desktop), mentre Gigabyte ha annunciato l’aggiornamento della sua linea di compatti Brix.

Sono compatti– stanno tutti comodamente sul palmo di una mano – e si possono nascondere dietro la Tv, sono “belli” e possono stare in bella vista in salotto, sono potenti e possono diventare il centro multimediale di casa, perfetti anche per veicolare i contenuti 4K e decodificare video H.265. Ecco nel dettaglio le configurazioni in arrivo, anche in Italia.

ACER

Acer Revo One

Acer Revo One RL85

Il colosso taiwanese è quello che esteticamente “osa” di più, proponendo un design inusuale: il Revo One RL85 ha infatti uno sviluppo spiccatamente verticale. Non si tratta però di una scelta puramente stilistica, ma anche funzionale: lo sviluppo in altezza nasconde tre slot Sata da 2,5” – con la possibilità di alloggiare altrettanti dischi – configurabili anche in Raid (0, 1 e 5), per una capacità massima complessiva di 6 TB. A differenza di altri sistemi ultracompatti, il Revo One è facilmente accessibile dall’utente: basta sbloccare la copertura con una penna per accedere ai due slot Sata per inserire nuovi dischi.

Un mini desktop, quindi, ma con le capacità di un Nas, che ha spazio a sufficienza per archiviare anche contenuti 4K. Non sono archiviare, ma anche riprodurre e gestire contenuti 4K, grazie ai processori Intel Core i3 e i5 di ultima generazione (architettura Broadwell). Tutte le porte sono integrate sul retro: 2 Usb 3.0, 2 Usb 2.0, Hdmi, mini DisplayPort, Ethernet e minijack audio. Sulla parte superiore, oltre ai led, è invece integrato un lettore di memoria Sd. Infine, per quanto riguarda la connettività wireless, oltre a quella Bluetooth, è presente l’interfaccia 802.11 ac.

Il Revo One RL85 sarà disponibile da gennaio, con prezzi a partire da 279 euro.

HP

HP Pavilion Mini

HP Pavilion Mini Desktop

Linee molto arrotondate anche per il Pavilion Mini, ma in questo caso lo sviluppo è più orizzontale: si tratta infatti di un parallelepipedo a base quadrata (circa 14,5 cm per lato) con altezza di 5,2 cm. Anche in questo caso i processori sono Intel di ultima generazione (disponibili diverse versioni, con Cpu fino al Core i5), due moduli di memoria Ddr 3 Sodimm (supportati fino a 16 GB) e un disco da 2,5” Sata (fino a 1 TB di spazio).

Oltre alle 4 porte Usb 3.0, sono presenti due uscite video (Hdmi e DisplayPort) e una porta Ethernet. Per quanto riguarda la connettività wireless, questo Pavilion integra il Bluetooth 4.0 e il Wi-Fi 802.11 n. Da segnalare, infine, che sul lato destro è presente un lettore di memorie Secure Digital, compatibile con le SD, SDHC e SDXC. Disponibile in Italia da febbraio, il Pavilion Mini Desktop avrà un prezzo di partenza di 349 euro.

GIGABYTE

Gigabyte Brix

Gigabyte Brix

Gigabyte Brix s

Gigabyte Brix s

Molto più “tradizionale” il design del Brix, che anche nel nome rimanda a un piccolo mattoncino (in inglese brick). L’impronta superficiale del Brix e Brix s è identica (10,7 x 11,4 cm), mentre cambia l’altezza: 3 cm per la versione “normale” contro i 5,6 cm di quella s. Il differente spessore consente, alla versione s, di integrare hard disk Sata da 2,5”, mentre nella versione standard è stato necessario optare per i più compatti mSata.

 

Al Ces Gigabyte ha annunciato l’aggiornamento della piattaforma hardware, con l’introduzione dei nuovi processori Core i3, i5 e i7 (tutti con architettura Broadwell). Dotati di doppia uscita video (Hdmi e mini DisplayPort) i Brix hanno il supporto nativo ai monitor 4k. Per quanto riguarda le connessioni, oltre a 4 porte Usb 3.0, al minijack audio e alla porta Ethernet, è integrata la connettività WiFi 802.11 ac e Bluetooth e, nelle versioni con processore Core i7, anche quella Nfc. I nuovi modelli sono attesi in Italia nelle prossime settimane.

Categorie
HardwareNews

Sul pianeta Terra dal 1971, in PC Professionale dal 2000, appassionato da sempre di tecnologia, (buona) cucina e viaggi.
Nessun commento

Rispondi

*

*