Intel acquisisce Mobileye e punta sulle auto autonome

Il colosso di Santa Clara scommette sull'auto a guida autonoma per un'operazione da 15 miliardi di dollari
Intel acquisisce Mobileye e punta sulle auto autonome
(COMBO) A combination of pictures taken in Jerusalem on March 13, 2017, shows the logos of US computer chip giant Intel (top) and Israeli car tech firm Mobileye. Intel will buy Mobileye for more than $15 billion (14 billion euros), the companies said, in a deal signalling the US computer chip giant's commitment to technology for self-driving vehicles. / AFP PHOTO / THOMAS COEX (Photo credit should read THOMAS COEX/AFP/Getty Images)

Intel era da tempo interessata al settore della auto a guida autonoma: non a caso recentemente aveva creato il brand Intel GO. L’azienda americana dei processori ha infatti acquisito Mobileye, con una manovra dal costo di ben 15,3 miliardi di dollari.

La mossa, che prevede un prezzo di 63,54 dollari per azione, dunque il 34% in più rispetto all’ultima chiusura di Mobileye a Wall Street, è la maggiore acquisizione al mondo di una società incentrata sul settore della guida autonoma. Nel corso degli anni Mobileye si è specializzata in auto intelligenti sviluppando sistemi di guida assistita, controlli di corsia e mantenimento della distanza, utilizzati dalle maggiori case automobilistiche, tra cui BMW, Volvo, Buick e Cadillac. Intel si augura che la transazione si chiuda entro i prossimi nove mesi e che porterà immediati benefici finanziari, sotto forma di migliori performance per Eps e free cash flow.

I due gruppi stanno già collaborando, e puntano a mettere in produzione auto a guida autonoma realizzate con BMW entro il 2021: i primi test sulle strade pubbliche di questi modelli dovrebbero essere effettuati già nella seconda metà del 2017. Per Intel si preannuncia una nuova sfida in un settore in chiara crescita esponenziale, poiché nel giro di pochi anni molti produttori dovranno equipaggiare le proprie auto con sistemi self-driving.

 

Questo articolo potrebbe piacerti:
Ryzen rilancia Amd nel mondo delle Cpu
Categorie
News

Laureato in lingue e da sempre patito di elettronica, cerco di combinare al meglio queste due passioni, senza mai abbandonare il sogno di diventare un traduttore professionista.
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!