Christian Willoughby, arrestato a Grimsby (Gran Bretagna) ha passato una notte in cella di sicurezza e ha scattato delle foto per poi pubblicarle su Facebook a mo’ di recensione come avviene per alberghi e camere su servizi online come TripAdvisor o app come Foursquare.

Willoughby definisce la cella “minimal” ma non manca di sottolinearne la “classe”, loda il “piacevole” staff e la sicurezza. C’è anche una lamentela per la colazione: salsicce sommerse da un’improbabile salsa. Ma la valutazione finale è quattro stelle.

La polizia inglese non ha però gradito la pubblicazione di dettagli che potrebbero agevolare la fuga di altri fermati come la porta di sicurezza, i vetri blindati e l’interno della cella.

Le immagini hanno circolato rapidamente in tutto il mondo.

CONDIVIDI