Morto Ray Tomlinson, il “papà” dell’e-mail

È scomparso a 74 anni Ray Tomlinson, nel 1971 aveva inviato la prima e-mail
Morto Ray Tomlinson, il “papà” dell’e-mail

È morto ieri a 74 anni Ray Tomlinson, ingegnere elettrico di origine olandese e colui che può essere considerato l’inventore della posta elettronica.

La messaggistica esisteva ma nel 1971 Tomlinson, che lavorava allo sviluppo di ARPANET (l’Internet embrionale), partorì la logica di invio da persona a persona utilizzando la chiocciolina @ per collegare username e indirizzo di destinazione. Quella chiocciolina è ormai una vera e propria icona culturale di una delle invenzioni più importanti della storia del genere umano.

La prima e-mail della storia aveva probabilmente come testo QWERTYUIOP, le prime lettere della tastiera. Venne inviata tra due calcolatori vicini tra loro ma attraversò server dislocati per gli Stati Uniti.

Tomlinson viene ricordato come una persona di carattere umile, non ha guadagnato sostanzialmente nulla per la sua invenzione e pare che non fosse solito controllare di frequente le sue caselle di posta elettronica.

Categorie
NewsWeb & Social

Web strategist, blogger, content curator @PC Professionale.
Nessun commento

Rispondi

*

*