Brother ha varato il Brother Club (maggiori informazioni qui), un servizio esclusivo per i possessori di una stampante Brother che avranno il diritto di ricevere il proprio consumabile originale con uno sconto immediato del 10%, senza nessun obbligo di acquisto minimo, e con la spedizione gratuita se la spesa supera i 30 euro.

Ma la domanda che ci si deve porre è: vale la pena cercare di spendere meno sui consumabili, siano essi cartucce per le inkjet o toner per le laser? Sicuramente la qualità  dell’inchiostro e dei toner contraffatti è scadente. Potrebbero andar bene per stampe di bassa qualità , ma queste cartucce spesso perdono inchiostro e possono causare danni irreparabili alla periferica. E se la stampante si rompe di chi è la colpa? Del produttore o dell’inchiostro di scarsa qualità  usato? Sicuramente dell’inchiostro e il produttore potrebbe invalidare la garanzia.

Bisogna anche tenere presente che la produzione degli inchiostri e dei toner è un processo complicato durante il quale vengono utilizzate sostanze che possono risultare pericolose qualora non vengano manipolate con attenzione e che quindi possono danneggiare anche l’ambiente. A questo proposito Brother protegge il pianeta grazie al suo impegno con Brother Earth, all’adozione dei principali standard industriali, e ad una crescente sensibilità  rappresentata dalla certificazione EMAS, riconoscimento ufficiale a livello europeo circa la capacità  nel perseguire il miglioramento continuo

Le cartucce contraffatte sono vendute principalmente via Internet a prezzi più bassi degli originali ma sono pericolose per due motivi: innanzitutto perché possono confondere il consumatore riportando il marchio del produttore pur non essendo state realizzate dal produttore stesso e poi perché, come detto sopra, possono rovinare la stampante. Cosa occorre fare allora per verificare l’originalità  del consumabile? Innanzitutto è bene controllare che sia presente l’etichetta di sicurezza olografica sulla confezione della cartuccia o del toner. Inoltre, scaricando l’app Brother SupportCenter, disponibile per Android e iOS, si può utilizzare la funzione “Lettore di codice QR” per scansionare il Codice QR presente sull’etichetta olografica. L’app SupportCenter confermerà  subito se il materiale di consumo è originale.

Per proteggere il consumatore Brother ha quindi deciso di varare il Brother Club (iscriviti qui). In tal modo l’azienda può dare la certezza sulla qualità  dei consumabili con un un vantaggio economico per l’utilizzatore del sevizio, quantificabile nel 10% di sconto immediato e nella consegna gratuita per ordini superiori ai 30 euro.

CONDIVIDI