Openjobmetis investe nella formazione per l’ICT

Non tutte le società di recruitment sono uguali ed è soprattutto molto diverso il tipo di approccio di quelle che operano nel settore IT.
Openjobmetis investe nella formazione per l’ICT

Non tutte le società di recruitment sono uguali ed è soprattutto molto diverso il tipo di approccio di quelle che operano nel settore IT. Per capire come e che cosa può fare una società di questo tipo abbiamo incontrato Cosimo Sansalone, responsabile della Divisione Information & Communication Technology (I&CT) di Openjobmetis, la prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa italiana nel prestigioso segmento Star.

La Divisione nasce nel 2011 per volere del suo Amministratore Delegato, Rosario Rasizza, per fornire rapide e performanti risposte alla domanda di personale altamente specializzato nel settore IT.

Oggi impiega un team specializzato di recruiter, con una profonda conoscenza del mercato di riferimento e quindi in grado di comprendere fluidamente le esigenze delle imprese clienti. Il personale lavora in costante sinergia con una rete di oltre 120 filiali sparse in tutta Italia.

Cosimo Sansalone, responsabile della Divisione Information & Communication Technology (I&CT) di Openjobmetis

Cosimo Sansalone, responsabile della Divisione Information & Communication Technology (I&CT) di Openjobmetis

Inoltre, l’azienda partecipa attivamente agli incontri delle associazioni di categoria come Assintel e Assinform, seguendo così da vicino lo sviluppo e le soluzioni innovative proposte per il settore dell’information technology.

In virtù di questo focus specialistico, il team di recruiter ritiene strategico garantire al cliente sia la disponibilità di un unico referente su tutto il territorio nazionale, sia un ricco database, costantemente aggiornato, con profili specializzati di base di persone “pronte al lavoro” (per esempio, Data Entry, Help Desk di 1° e di 2° livello, Sistemisti Hardware e Programmatori junior c).

Per dare invece uno sguardo alle competenze attualmente più richieste dal mercato, emergono per esempio questi ambiti di conoscenza tecnica:

  • linguaggi di programmazione: Java, C#, .net, VB, C/C++, Perl, etc.;
  • sviluppo SW orientato agli oggetti: EJB, J2EE, XML/XSL, etc.;
  • script per pagine Web: HTML/CSS, ASP, JSP, PHP, Jscript, VBscript, etc.;
  • data base – progettazione, modellazione, sviluppo, aggiornamento, ottimizzazione, gestione: Oracle, MS SQL Server, MySql, Sybase, Access, Lotus Notes;
  • soluzione per lo sviluppo e progettazione di sistemi, analisi e progettazione orientate agli oggetti.

In linea generale, questi sono i tre ambiti che impegnano più stabilmente la Divisione:

  • Sviluppo (SW Engineer, Project manager, Analist/Programmer, DB Developer, App developer, Web designer, Media creator, Tester, Tchnical writer, Sharepoint developer, Liferay Developer);
  • Gestione (Cloud expert, IT manager, Integratori, Sistemisti, Amministratori, Commerciali)
  • Assistenza (Supporto, Help desk, Data entry);
  • Enterprise Application (ERP, Business Intelligence, Data Warehousing, Big Data);
  • Network security (Security Administrator, Security manager, Security auditor, adviser).
Categorie
News
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!