Secondo Mark Gurman di 9TO5Mac il prossimo iPhone entry level non si chiamerà  5SE o 6C ma soltanto iPhone SE che starebbe per “Special Edition”.

La scelta avverrebbe per evitare confusione e per evitare che venga considerato una versione rimodernata dell’iPhone 5.

Secondo Gurman lo smartphone verrà  annunciato il 15 marzo.

Del nuovo modello si sa che avrebbe le dimensioni del 5S (4 pollici) ma il design del 6S (vetri curvi, spigoli più arrotondati, fotocamera per FaceTime e tasto di accensione riposizionati, tasti arrotondati). Potrebbe non essere inclusa la tecnologia 3D Touch.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche si parla di chip A8 e M8, fotocamera da 8 Megapixel e NFC per Apple Pay.

Il prezzo potrebbe attestarsi nella versione base tra i 500 e i 600 euro.

CONDIVIDI