samsung-3-progetti-creative-labs

Samsung, clamorose dimissioni del CEO

Oh-Hyun Kwon, Vicepresidente e CEO di Samsung Electronics e CEO della divisione Display, ha annunciato le sue imminenti dimissioni, che avranno decorrenza da marzo 2018.

Le dimissioni arrivano proprio mentre Samsung Electronics marcia inesorabile verso un terzo trimestre con nuovi utili da record, pari a quasi 3 volte quelli dello stesso periodo 2016: 12,8 miliardi di dollari rispetto ai 4,6 miliardi. Ma lo stesso Kwon Oh-Hyun sostiene che il gruppo coreano starebbe andando incontro a un crollo. Lo scorso agosto, infatti, Lee Jae-Yong, erede dell’impero Samsung fu coinvolto in uno scandalo di corruzione per il quale è stato condannato a 5 anni di carcere. Non dimenticando il clamoroso fallimento del suo Galaxy Note 7, ritirato dal mercato per via di anomale esplosioni dovute a un difetto di batteria. “Fortunatamente – dichiara proprio Kwon attraverso un comunicato – ora la compagnia sta producendo risultati mai visti prima ma questo e’ solo l’effetto di decisioni e investimenti presi in passato“. “Dobbiamo confrontarci – aggiunge poi – con una crisi senza precedenti e credo sia arrivato il momento per la compagnia di di ripartire con un nuovo spirito e con una leadership giovane in grado di rispondere alle sfide che arrivano dall’industria dell’Information Tecnology in rapido cambiamento“.

Kwon ha ricoperto il ruolo di CEO di Samsung Electronics dal 2012 ed è stato nominato amministratore delegato di Samsung Display nel 2016. Ha lavorato per l’azienda dal 1985, come ricercatore nel Semiconductor Research Institute di Samsung negli USA. A questo punto bisognerà  vedere chi prenderà  il suo posto e come gli investitori reagiranno a questa notizia.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.