Snowden scettico sul fatto che l’Fbi non possa sbloccare l’iPhone di San Bernardino

A una conferenza Edward Snowden dice che l'Fbi avrebbe altri modi per accedere alla memoria di un iPhone rispetto a chiedere ad Apple
Snowden scettico sul fatto che l’Fbi non possa sbloccare l’iPhone di San Bernardino

Edward Snowden, l’uomo del Datagate, non crede all’Fbi quando dice che non può sbloccare l’iPhone del killer di San Bernardino e chiede ad Apple di farlo e non usa mezzi termini per affermarlo. Ha detto che è «respectfully, horsesh*t”, «con tutto il rispetto, una stronz*ta».

Snowden parlava al convegno Blueprint for a great Democracy sul tema della plutocrazia, delle sue conseguenze e della battaglia per la Democrazia, in corso a Washington D.C.

La frase appare inquietante perché indica che sarebbero in giro soluzioni tecnologiche che permetterebbero ai governi di bypassare comunque le protezioni degli iPhone e un tweet successivo di Snowden indica una possibilità, dissaldare il chip della memoria e agire in modo da aggirare la protezione dell’auto-erase.

Questo articolo potrebbe piacerti:
iPhone 8: slitta il lancio per problemi software
Categorie
News

Web strategist, blogger.
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter di Pc Professionale!


Riceverai solo contenuti editoriali scelti da PcProfessionale.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!