Time acquista MySpace. Ma solo per caso

Il social network MySpace è stato acquistato da Time Incorporated, che è solo l'ultimo di una serie di proprietari
Time acquista MySpace. Ma solo per caso

MySpace, se vi foste distratti, all’inizio degli anni 2000 era il più grande sito di social networking, dal successo senza precedenti per l’epoca.
Nel 2004 fu vicinissima all’acquisizione di un concorrente esordiente, Facebook, che si arenò sulla cifra considerata troppo elevata di 85 milioni di dollari. (Non ricordiamo ai dirigenti di allora che oggi Facebook ha un valore stimato che supera i 280 miliardi di dollari). La mancata acquisizione/merge è ben descritta in un libro della giornalista Julie Angwin, «Rubando MySpace»

La situazione in seguito si ribaltò e fu MySpace a essere oggetto di un’acquisizione da parte della News Corporation di Rupert Murdoch nel 2005 e non per due spiccioli: 580 milioni di dollari. Non fu un grande affare, spuntarono altri concorrenti, cambiarono le logiche delle piattaforme di social networking e nel 2011 MySpace fu ceduto di nuovo (ma a prezzo di saldo, 35 milioni di dollari) all’artista Justin Timberlake che cercò di risollevarne le sorti insieme alla Specific Media Group.

MySpace

 

Questa Specific Media Group, fa parte di una holding, Viant Technology con svariate attività nel marketing, che il gruppo Time Incorporated si appresta ad acquisire. Rilevando la società madre, Time si ritroverà proprietaria anche del plurivenduto social network. Qui è riportato il comunicato ufficiale dell’acquisizione di Viant, e il nome “MySpace” compare solo nella penultima riga. Time Incorporated farà buon uso del social network?

Questo articolo potrebbe piacerti:
Facebook: bufala dell'11 settembre su Trending Topic
Categorie
NewsWeb & Social
Nessun commento

Rispondi

*

*