Twitter eliminerà il limite dei 140 caratteri?

Il limite dei 140 caratteri per la lunghezza di un tweet, un post su twitter, potrebbe cadere presto. Dopo il susseguirsi delle indiscrezioni è stato l’amministratore delegato Jack Dorsey...
Twitter eliminerà il limite dei 140 caratteri?

Il limite dei 140 caratteri per la lunghezza di un tweet, un post su twitter, potrebbe cadere presto. Dopo il susseguirsi delle indiscrezioni è stato l’amministratore delegato Jack Dorsey a postare quella che sembra una conferma indiretta.

Dorsey scrive che il limite era stato inizialmente imposto dalle funzionalità via SMS (che non prevedono più di 160 caratteri) e che pur amando la creatività, brevità e velocità osservando gli utenti si è notato che a volte questi postano immagini con testi lunghi, quindi potrebbero essere vero testo. Infine la rassicurazione agli utenti, che avranno voce in capitolo, e agli sviluppatori che verranno avvertiti in tempo per effettuare le necessarie modifiche anche a ciò che interagisce con le API di Twitter.

Il progetto avrebbe il nome in codice interno di Beyond 140 e potrebbe portare il nuovo limite a diecimila caratteri, per competere direttamente con le modalità di “blogging” di WordPress, Facebook e Medium. Potrebbero venire visualizzati i primi 140 caratterei e poi i tre puntini che, se cliccati, espanderebbero il resto del post.

Questo articolo potrebbe piacerti:
Ed Sheeran non sopravvive a Twitter
Categorie
Web & Social

Web strategist, blogger.
Nessun commento

Rispondi

*

*

Seguici su Facebook

1 anno (12 mesi) a soli 37,00 €

L'informazione più attendibile, precisa e autorevole per appassionati e professionisti del Personal Computer.
PC Professionale è il mensile che si occupa delle tecnologie emergenti e dei progressi dell'informatica.
Il suo laboratorio interno, primo in Italia sia per dimensioni sia per numero di test effettuati, fornisce ogni mese prove e valutazioni di prodotti hardware e software indicandone caratteristiche, finalità e difetti.

La versione digitale è inclusa nell’abbonamento!