Il telefono fisso va su Android con il Gigaset SL930A

Gigaset ha appena rinnovato la gamma dei telefoni cordless per la casa presentando il primo modello full-touch Dect con tecnologia Android; Gigaset SL930A. Questo significa che anche sul cordless...

Gigaset SL930A_jpgGigaset ha appena rinnovato la gamma dei telefoni cordless per la casa presentando il primo modello full-touch Dect con tecnologia Android; Gigaset SL930A. Questo significa che anche sul cordless di casa si potranno scaricare e utilizzare alcune delle 975.000 applicazioni contenute in GooglePlay. La versione del sistema operativo Android supportata dal telefono è la 4.0 (Ice Cream Sandwich) e l’accesso a Google Play avviene tramite il router e la funzione Wlan del telefono. L’interfaccia Android permette anche i vari aggiornamenti del firmware del telefono e l’integrazione di nuovi software. Inoltre grazie alla connessione a Internet il Gigaset SL930A può leggere le mail, fare ricerche nel web e collegarsi a social network come Facebook e Twitter o Skype.

Con Gigaset SL930A si può scegliere se effettuare chiamate in modalità tradizionale da rete fissa, oppure tramite Skype via Internet. La segreteria telefonica integrata attivabile anche dal portatile permette di registrare fino a 55 minuti di messaggi ed è compatibile con altri cordless Gigaset, come i modelli C620H, SL910H o E630H.

La rubrica del telefono può contenere fino a 2.000 biglietti da visita digitali vCard e può essere sincronizzata anche con altri account o rubriche evitando così di dover digitare e salvare di  nuovo i contatti nel telefono. Il display del Gigaset SL930A  è TFT full-touch e offre anche una buona visualizzazione di foto e video cllp.

La memoria interna è pari a 4 GByte, ma quella utilizzabile dall’utente è solo di 1,5 Gbyte anche se si può estendere fino a un massimo di 32 GByte con una scheda MicroSD; il telefono presenta anche un audio di alta qualità con la funzione viva voce e qualità full-duplex con Hsp, mentre per le applicazioni come Skype la qualità audio è HDSP. Inoltre i file multimediali possono essere trasferiti grazie alla porta micro-Usb in dotazione sul telefono.

Gigaset ha poi in serbo novità anche per la fascia di telefoni Ggaset Pro: il Maxwell sarà un video-telefono HD full-touch in formato tablet e sarà basato anche questo su interfaccia Android.

Ggaset SL903A sarà disponibile dalla fine di ottobre a 199,90 euro.

Categorie
Smartphone

Nessun commento

Rispondi

*

*