MWC 2014: Arriva il Samsung Galaxy S5

Durante l’evento Unpacked 5, tenutosi a Barcellona la sera del 24 febbraio, Samsung ha svelato la quinta generazione del suo smartphone di punta. Il sostituto del Galaxy S4 presenta...
MWC 2014: Arriva il Samsung Galaxy S5

Durante l’evento Unpacked 5, tenutosi a Barcellona la sera del 24 febbraio, Samsung ha svelato la quinta generazione del suo smartphone di punta. Il sostituto del Galaxy S4 presenta numerose migliorie in tutti i comparti e una serie di nuove funzioni orientate in particolare alla sicurezza e al fitness. Il Galaxy S5 sarà in vendita dall’11 aprile, ma il prezzo ufficiale per l’Italia ancora non c’è. Sarà disponibile in quattro colori: nero, bianco, blu e oro.

 

samsung galaxy s5

Iniziamo dal display: la dimensione aumenta a 5,1 pollici e la risoluzione è Full Hd (1.920 x 1.080 pixel), con la classica tecnologia Super Amoled. La densità dei pixel è di 432 ppi (pixel per pollice). Il peso rimane contenuto in 145 grammi, mentre lo spessore misura 8,1 mm, un valore piuttosto ridotto considerando quello che c’è dentro al telaio. Il processore, per esempio, è la soluzione Lte più veloce in assoluto disponibile oggi sul mercato, il Qualcomm Snapdragon 801. Un quad core con frequenza di clock di 2,5 GHz, affiancato da 2 GByte di Ram e da 16 o 32 Gbyte di storage interno (espandibili fino a 128 tramite micro Sd).

samsung galaxy s5

La parte posteriore del telaio, sempre rimovibile, è tutta nuova e prevede una finitura morbida con effetto gomma, con delle puntinature per migliorare la presa. Si cerca di rimediare così a uno dei punti deboli del Galaxy S4, quella cover posteriore efficace ma dal feeling economico. Sul retro si trova la nuova fotocamera da 16 Mpixel , dotata di funzioni avanzate come autofocus ultrarapido da 0,3 secondi, fuoco selettivo per aggiungere effetti legati alla profondità di campo, registrazione 4K, Hdr avanzato.

Questo articolo potrebbe piacerti:
HP acquisisce per 1,05 miliardi di dollari divisione stampanti Samsung

 

samsung galaxy s5

Sulla parte anteriore compare un sensore di impronte digitali posizionato sul tasto home, che serve a sbloccare il telefono o abilitare i pagamenti digitali. Altra novità è che il telaio è resistente alla polvere e al versamento di liquidi (ma non all’immersione in acqua), secondo le specifiche IP67. Aggiunto anche un sensore per misurare il battito cardiaco: basta poggiare un dito sulla finestra trasparente della fotocamera e dopo qualche secondo si avrà la lettura delle pulsazioni. Il sensore si usa tramite la nuova app S Health 3.0.

samsung galaxy s5

La capienza della batteria cresce fino a ben 2.800 mAh, valore da record per la categoria; viene dichiarata un’autonomia in conversazione di 21 ore. Introdotta anche una modalità Ultra Power Saving, che nel caso in cui la capacità residua sia sotto al 10% garantisce altre 12 ore di standby disabilitando tutte le funzioni accessorie e ponendo il display in modalità bianco e nero.

Per quanto riguarda la connettività, segnaliamo la tecnologia Download Booster che aggregando la banda passante dell’interfaccia Wi-fi 802.11ac (che tra l’altro ha una configruazione di antenne Mimo 2×2) e il modulo 4G/Lte, permette di aumentare la velocità di trasferimento dei dati. Aggiunto infine un Led a infrarossi per la funzione telecomando per le Tv.

Il sistema operativo è l’ultimo disponibile, Android 4.4.2 KitKat, con la tipica una interfaccia utente Samsung rinnovata per l’occasione.

 

Categorie
Smartphone
-->

In PC Professionale dal 1999, appassionato delle ultime tecnologie (ma anche del retrocomputing di qualsiasi tipo), viaggi in moto e non, fotografia.
Nessun commento

Rispondi

*

*

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com