Logo BitTorrent

App del giorno: BitTorrent 6.1.8 per Android

BitTorrent distribuisce una versione ufficiale del suo client P2P anche su Android, una app che promette di offrire un’esperienza di condivisione e download facile da gestire ma nel contempo soddisfacente.

Disponibili su tutti i principali sistemi operativi per PC, i client per il file sharing su rete BitTorrent non potevano certo trascurare la piattaforma più popolare per gadget mobile: BitTorrent Inc. distribuisce un client BitTorrent ufficiale anche su Android, con un’esperienza opportunamente adattata alle ridotte dimensioni dello schermo di uno smartphone o di un tablet.

BitTorrent per Android è insomma il modo ideale (secondo quanto sostiene BT Inc.) per le attività di torrenting su dispositivi mobile, una app che nella sua versione gratuita non impone limiti di velocità o di download, include gli ultimi sviluppi tecnologici del protocollo BitTorrent, e prevede una modalità “solo Wi-Fi” per evitare di prosciugare il traffico del nostro piano dati cellulare.

La app BitTorrent permette di avviare un download da un puntatore .torrent o da un link Magnet, include un’interfaccia caratterizzata da un design “facile e pulito”, permette di scegliere la cartella in cui salvare i download, è disponibile in diverse lingue italiano incluso.

Al momento BitTorrent per Android è un tool utilizzato da decine di milioni di utenti in tutto il mondo, e BitTorrent Inc. mantiene la app costantemente aggiornata con bugfix e nuove funzionalità. L’ultima versione (6.1.8) è stata distribuita lo scorso 24 gennaio, e permette di visualizzare le anteprime delle trasmissioni in streaming su DLive.

Pagina ufficiale del download di BitTorrent 6.1.8 per Android

PCProfessionale © riproduzione riservata.