Cartella

Download del giorno: FreeFileSync 10.12

Nuova release per un tool in grado di facilitare il salvataggio e l’archiviazione dei nostri file e dei dati personali più importanti. A costo assolutamente zero, su tutti i sistemi operativi.

Il backup dei dati è una di quelle procedure indispensabili che nessun utente, di qualunque “livello” esso sia, può permettersi di trascurare troppo a lungo. Fortunatamente per gli utenti di cui sopra, la scelta fra gli strumenti in grado di portare a compimento backup e archiviazione è a dir poco imbarazzante.

Uno di questi strumenti è FreeFileSync, software gratuito e open source progettato per effettuare la sincronizzazione di file e cartelle secondo i parametri e le necessità personali di ciascuno. FreeFileSync crea e gestisce le copie di backup dei file importanti, confrontando le differenze tra origine e destinazione per ridurre al minimo il trasferimento di dati necessario al completamento dei backup.

FreeFileSync 10.12, ultima release del programma rilasciata dagli sviluppatori in questi giorni, include diverse migliorie per quel che concerne la visualizzazione dell’orario di avvio della sincronizzazione, il salvataggio della durata e dei tempi del confronto nel log.

Il nuovo FreeFileSync risulta poi maggiormente compatibile con Windows Defender, offre una nuova opzione per la sincronizzazione in “tempo reale” senza visualizzare la finestra della console, supporta il lancio tramite i link simbolici (in Windows) e riduce le dimensioni del pacchetto di installazione del 25%. Abbandonato infine il supporto ufficiale per Windows XP, Server 2003 e Vista.

Pagina ufficiale del download di FreeFileSync 10.12 per Windows, Linux e macOS

PCProfessionale © riproduzione riservata.