Come creare un collegamento veloce a una pagina Web su Windows

Per chi preferisce il desktop ai Preferiti, è possibile utilizzare diversi metodi per salvare un collegamento a un sito o a una pagina Web così da potervi accedere dalla shell di Windows.

Il sistema dei Preferiti (o Bookmarks in inglese) dei browser moderni ha largamente soppiantato l’abitudine di salvare link a pagine e siti Web direttamente sul desktop di Windows. Per chi invece preferisse continuare per tale strada, o magari volesse avere a disposizione una scorciatoia a un sito prima ancora di aprire il browser, è possibile servirsi di vari metodi per creare un collegamento sul desktop o in qualunque parte del disco accessibile dalla shell di Esplora File.

Il metodo più semplice e immediato di salvare un link a un URL consiste nell’usare il copia&incolla via mouse tramite la seguente procedura: assicurarsi che la finestra del browser non sia ingrandita a pieno schermo, fare clic e tenere premuto il tasto sinistro del mouse sull’icona del sito nella barra degli indirizzi, quindi trascinare la suddetta icona sul desktop.

Collegamento Web sul desktop - 1

Il “Collegamento Internet” così creato (con estensione .url) potrà essere spostato a piacimento all’interno del file system di Windows, e permetterà di accedere all’indirizzo remoto corrispondente nel browser predefinito tramite il canonico doppio clic del mouse.

Collegamento Web sul desktop - 2

Un metodo alternativo consiste invece nella creazione manuale di un collegamento sul desktop, tramite il Menu Contestuale, utilizzando la stessa procedura necessaria alla creazione di un collegamento e-mail e specificando il link che intendiamo visitare (es. https://www.pcprofessionale.it/) nello spazio dedicato al percorso del collegamento.

Collegamento Web sul desktop - 3

Un terzo metodo, infine, è dedicato esclusivamente agli utenti di Internet Explorer: basta fare clic col tasto destro del mouse in uno spazio vuoto del sito Web aperto nella scheda corrente, quindi selezionare Crea collegamento e rispondere affermativamente alla successiva finestra di conferma per creare automaticamente un file .url sul desktop di Windows.

PCProfessionale © riproduzione riservata.