Musica a portata di tutti. Certo, Mozart poteva ascoltare un brano orchestrale e ricopiarlo su pentagramma anche ore dopo averlo sentito, grazie a una prodigiosa memoria e un orecchio “assoluto”, ovvero in grado di “sentire” le posizioni sul pentagramma delle note che componevano la musica.

Per chi non ha il raro dono dell’orecchio assoluto, Nota Magia  (è gratuita) può visualizzare in tempo reale sul pentagramma le note che state ascoltando, così potrete sapere se l’acuto del tenore era un Do di petto (Di quella pira…) o un Si naturale (Nessun Dorma…), oppure capire in che tonalità  è la vostra canzone preferita. Inoltre l’App per la musica mostra la frequenza esatta in Hz, dunque è utile anche come accordatore.

musica
Un accordo con Nota Magia

Per chi sa già  suonare il pianoforte, la necessità  di girare le pagine dello spartito è tra le più noiose. Tonara  è in grado di visualizzare spartiti classici, registrare un pezzo mentre lo suonate, e girare automaticamente le pagine del brano. Se il piccolo schermo dell’iPad è sufficiente per la vostra vista, potrete tenere le mani sempre sulla tastiera del pianoforte.

musica
Le funzionalità  di Tonara.

Infine, vi segnaliamo l’unico gioco-simulazione per la musica su iPad che consente di improvvisasi direttori d’orchestra: Symphonica  è un po’ la versione classica di Rock Band: dovrete toccare lo schermo a tempo con decine di famosi brani sinfonici, dalla Quinta di Beethoven al Secondo di Rachmaninov.

 

musica
La direzione d’orchestra è un gioco con Symphonica.

Ma, a differenza di Rock Band, vi chiederà  di “disegnare” a schermo gesti come legato, staccato, rullo di timpani, crescendo, con una varietà  eccezionale che vi garantirà  ore e ore di svago di alto livello.

CONDIVIDI