Eliminare o spostare i file bloccati

Prima o poi capita a tutti: si prova a spostare o cancellare un file ma Windows fa resistenza, sostenendo che il documento è bloccato da un programma. Questo accade, a volte, anche quando non è attiva nessuna applicazione, perché possono esserci processi e servizi senza interfaccia che interagiscono con il file system. Quella che a prima vista potrebbe sembrare una semplice scocciatura, può però nascondere anche scenari meno innocui: molti malware, infatti, impediscono la cancellazione di programmi e file specifici, pur rimanendo di solito nascosti all’utente. Proprio per questo motivo è utilissimo poter avere, nell’arsenale dei tool di sicurezza del Pc, una piccola utility come LockHunter. Questo software gratuito (scaricabile da questa pagina in due versioni, a 32 e 64 bit) permette di liberare i file da eventuali blocchi in modo semplice e veloce, tramite un’interfaccia intuitiva e adatta anche agli utenti meno esperti. Il software inserisce anche nel menu contestuale un comando subito evidente: What is locking this file (che cosa sta bloccando questo file)?

Con un clic, quindi, potrete aprire l’interfaccia principale, che lungo il margine inferiore mette a disposizione quattro grandi pulsanti con cui sbloccare il file o la cartella, eliminarla, ma anche fermare o addirittura cancellare dal disco il processo responsabile del blocco: si tratta di un’opzione potente, da utilizzare con cautela, ma che può risultare preziosissima in caso di infezioni da parte di malware (e non solo).

PCProfessionale © riproduzione riservata.