Chredge

La lista delle connessioni remote necessarie al funzionamento del nuovo Edge

Microsoft ha pubblicato la “master list” delle connessioni remote necessarie al buon funzionamento del nuovo Edge, browser anche noto come ChrEdge. Utenti e amministratori possono utilizzare la lista per bloccare (o sbloccare) le relative comunicazioni sugli apparati di rete.

ChrEdge, la nuova incarnazione del browser Edge basata sul progetto Chromium, è finalmente (?) arrivato tra noi in versione stabile. Come tutti i programmi della sua categoria, anche la nuova offerta Microsoft necessita di avere l’accesso pronto a Internet per “telefonare a casa” e contattare tutti gli URL utili al buon funzionamento delle le funzionalità integrate.

Logo nuovo Edge

Microsoft ha di recente pubblicato la lista di tutti i link e le comunicazioni di rete da far passare attraverso router e firewall di rete, dando così modo ad amministratori e utenti avanzati di configurare a puntino la connettività del nuovo browser ed evitare problemi in futuro.

La lista degli indirizzi da inserire nella lista “Allow” per gli endpoint (vale a dire i sistemi client) si applica a (Chr)Edge 77 e versioni successive, e include le voci che seguono:

Servizio per gli aggiornamenti:

  • https://msedge.api.cdp.microsoft.com

Servizio per esperimenti e configurazione:

  • https://ecs.skype.com

Servizio di download (per installazione e aggiornamenti):

HTTP:

  • http://msedge.f.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedge.f.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedge.b.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedge.b.dl.delivery.mp.microsoft.com

HTTPS:

  • https://msedge.sf.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedge.sf.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedge.sb.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedge.sb.dl.delivery.mp.microsoft.com

Servizio di download per le estensioni:

HTTP:

  • http://msedgeextensions.f.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedgeextensions.f.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedgeextensions.b.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • http://msedgeextensions.b.dl.delivery.mp.microsoft.com

HTTPS:

  • https://msedgeextensions.sf.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedgeextensions.sf.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedgeextensions.sb.tlu.dl.delivery.mp.microsoft.com
  • https://msedgeextensions.sb.dl.delivery.mp.microsoft.com

Servizi di supporto (certificati, protezione antitracciamento ecc.):

  • http://edge.microsoft.com/
  • https://edge.microsoft.com/

Infine, Edge può utilizzare la funzionalità di Ottimizzazione del recapito per gli aggiornamenti di Windows 10 se le comunicazioni client-server sono libere verso il dominio *.do.dsp.mp.microsoft.com (porte 80 e 443), e le comunicazioni client-client possono contare sulla porta TCP 7680 aperta in entrata.

La lista ufficiale delle comunicazioni di rete necessarie al funzionamento di ChrEdge rappresenta un utile strumento informativo, che ad esempio può servire agli utenti non interessati agli aggiornamenti ossessivo-compulsivo (che su Windows 10 sono oramai un disastro quasi totale) per bloccare il download automatico degli update del browser.

PCProfessionale © riproduzione riservata.