Recuperare la password in Ubuntu

Può capitare di dimenticare la password del proprio account su Ubuntu, impedendo di fatto ogni possibilità  di accesso al sistema.

Le password degli utenti vengono salvate con un sistema di cifratura a una via che non ne consente la decifrazione. Esiste comunque una procedura per poterla reimpostare.

Dovete riavviare la macchina e entrare nel menu del bootloader. A seconda di come è configurato il vostro sistema il menu può essere visualizzato per qualche secondo automaticamente oppure essere attivato a mano con la pressione del tasto Esc.

Messaggio iniziale del bootloader

In questo secondo caso dovete fare attenzione alla fase di boot quando, dopo le scritte prodotte dal BIOS, lo schermo verrà  ripulito e comparirà  un messaggio di due righe. E’ questo il momento di premere il tasto Esc.

Dal menu, scegliete l’opzione più in alto che presenti la dicitura recovery mode e premete Invio. Linux parte in modalità  testuale: verranno visualizzati molti messaggi. Al termine di questa fase compare un ulteriore menu le cui voci possono variare ma che ne comprende sicuramente una denominata drop to root shell prompt. Scegliete questa.

passwordlost-grub3.png

In fondo allo schermo compare un prompt a linea di comando. In questo momento possedete i privilegi dell’utente root che può fare tutto, pertanto è necessaria la massima attenzione.

passwordost-rootshell2.png

Per resettare la password del vostro utente eseguite il comando:

passwd <nome utente>

avendo cura di sostituire a <nome utente> il nome del vostro account. Ad esempio, per l’utente pcpro, sarà  passwd pcpro il comando da eseguire.

Il sistema vi chiede di inserire la nuova password due volte.

Completata questa operazione potrete riavviare con il comando reboot seguito da Invio: avete riguadagnato l’accesso al vostro sistema!

PCProfessionale © riproduzione riservata.