spotify wrapped 2019

Spotify Wrapped 2019: come si fa a vedere la musica ascoltata

Come vedere la musica ascoltata di più durante l’anno? Con Spotify Wrapped avrete un pratico riassunto del vostro 2019 in musica

Il 2019 sta giungendo alla sua fine, e come ogni anno è arrivato il momento di fare il resoconto della musica che più si è ascoltata. Per aiutarvi in questa operazione esiste Spotify Wrapped 2019, che permette agli utilizzatori di avere il proprio Spotify 2019 in musica, o Year in Music.

Sono tanti i social media che offrono servizi per ripercorrere l’anno passato, come il Best Nine di Instagram e i ricordi su Facebook. Da qualche anno anche Spotify si è aggiunto alla lista, per far scoprire ai suoi utilizzatori quali canzoni hanno segnato il loro anno.

Il servizio di Wrapped permette agli utenti di scoprire un riassunto degli streaming musicali effettuati durante l’anno, diviso per artisti, brani o generi. Quale canzone avete ascoltato di più durante il 2019?

Come fare Spotify Wrapped 2019

Tutti gli utenti di Spotify possono vedere il proprio Wrapped 2019, purché la propria cronologia di ascolto risulti abbastanza corposa. Ciò significa che serve aver fatto un utilizzo massiccio dell’app iOS o Android o della modalità Desktop di Spotify per poter vedere il proprio anno in musica. Se questa non fosse sufficienti per vedere l’anno in musica dell’account, si potrà visualizzare unicamente il 2019 Wrapped generale, con le hit dell’anno più ascoltate in Italia.

Per procedere con Spotify Wrapped 2019 è necessario collegarsi al sito spotifywrapped.com seguendo l’indirizzo link. Questo URL è cliccabile e utilizzabile da ogni browser e da diversi dispositivi come tablet, PC o smartphone.

Dopo aver aperto la pagina in questione sarà obbligatorio effettuare il login per connettersi a Spotify con il proprio account e la password.

Quando si avrà effettuato l’accesso, Spotify regalerà all’utente una carrellata di ricordi musicali legati al proprio 2019, grazie alla funzione Wrapped. Verrà quindi visualizzata una divisione per le stagioni dell’anno, mostrando quali artisti si sono ascoltati di più in inverno, primavera, estate e autunno. Scorrendo verso il basso cliccando sulla freccia si potrà procedere a sfogliare il proprio Spotify Wrapped 2019.

A questo punto sarà invece mostrato l’artista numero 1 del proprio 2019, accompagnando la schermata dalla canzone che si è più ascoltata. Spotify permetterà anche di condividere questa notizia proprio con l’artista in questione, fornendo un tasto cliccabile che rimanda a Twitter. Si procede poi con la top 5 degli artisti ascoltati durante il 2019 e i paesi del mondo la cui musica ha caratterizzato l’anno.

Quali generi si sono ascoltati di più? Spotify lo racconta in uno delle pagine del Wrapped 2019. In più Spotify offre una schermata dedicata ai brani più ascoltati, inserendo un link per una playlist che li include tutti, creata apposta dal servizio streaming per ogni utente.

Se poi si sono passati più anni con Spotify, si potrà anche vedere il proprio decennio in musica, dato che il 2020 è dietro l’angolo. Si vuole sapere chi è l’artista del decennio? Ecco la risposta!

Infine l’ultima schermata permette di condividere con i propri follower l’anno in musica, o anche il decennio, su Insagram, Facebook, Twitter, selezionando i colori di sfondo per l’immagine che si condividerà.

PCProfessionale © riproduzione riservata.