asus zenfone 3

Asus presenta tre nuovi smartphone

Al Computex di Taipei Asus ha svelato la nuova famiglia di smartphone Android Zenfone 3. Rispetto ai prodotti predecenti di Asus questi sono di fascia più alta; costano un po’ di più ma hanno anche tante caratteristiche notevoli, come i telai in vetro o alluminio, memoria Ram che arriva fino a 6 GByte, lettore di impronte digitali su tutti i modelli, fotocamere evolute e molto altro. I prezzi partono da 249 dollari per lo Zenfone 3 base, che comunque è un telefono molto ben dotato.

asus zenfone 3
I tre nuovi Zenfone a confronto.

 

Persumibilmente arriveranno più in là  altri modelli più economici che andranno a coprire la fascia più bassa del mercato, vale a dire quella che ha fatto la fortuna di Asus nel settore smartphone (o almeno finora). Al momento non c’è un annuncio ufficiale per l’Italia; sono però disponibili i prezzi in dollari, utili per farsi un’idea della fascia di questi nuovi prodotti.

asus zenfone 3
Asus Zenfone 3

Iniziamo dallo Zenfone 3: crescono le dimensioni del display, che ora è di 5,5 pollici con risoluzione Full Hd, realizzato in tecnologia Super Ips+. Uno strato in vetro Gorilla Galss 3 protegge sia il display sia la parte posteriore del telaio, con nel mezzo una cornice in alluminio. I bordi sono curvi e la luminosità  dichiarata è di 500 nits.

All’interno c’è un processore Qualcomm Snapdragon 625, octa core con frequenza di 2 GHz, affiancato da un quantitativo massimo di Ram di 4 GByte. Lo storage interno arriva invece fino a 64 GByte. Tutti gli Zenfone 3 hanno due slot per Sim card; in alternativa, uno di essi può essere utilizzato per una scheda di memoria micro Sd.

La fotocamera è davvero molto evoluta: ha un sensore Sony IMX298 da 16 Mpixel, obiettivo con apertura massima F/2 e autofocus ibrido phase detection più telemetro laser. C’è la doppia stabilizzazione delle immagini, ottica e digitale; la messa a fuoco avviene in 0,03 secondi. La fotocamera anteriore invece è da 8 Mpixel, sempre con apertura F/2.

Tra la dotazione accessoria segnaliamo il già  citato lettore biometrico sul retro, il modulo Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.2, apparato radio 4G/Lte Cat6, connettore Usb-C (in standard Usb 2.0), audio a 192 KHz/24 bit. La batteria è di 3000 mAh. Il prezzo dello Zenfone 3 è di 249 dollari sul mercato statunitense.

Zenfone 3 Deluxe
Zenfone 3 Deluxe

Lo Zenfone 3 Deluxe ha uno schermo ancora più grande, 5,7 pollici in tecnologia Super Amoled, ma la risoluzione resta sempre Full Hd come sullo Zenfone 3. Ha un ben più potente processore Qualcomm Snpadragon 820 e la Ram può arrivare addirittura a 6 GByte. Lo storage interno massimo invece è di 256 Gbyte.
Ovviamente vedremo diverse configurazioni con quantitativi di memoria anche inferiori; una versione 6/256 Gbyte supponiamo sia davvero molto costosa.

Cambia anche la fotocamera, basata su un sensore Sony IMX318 da 23 Mpixel, sempre con doppia stabilizzazione ottica ed elettronica e con obiettivo F/2.
L’apparato radio diventa Lte Cat13 (600/150 megabit al secondo in download e in upload) mentre il resto delle caratteristiche è comune allo Zenfone 3.
La batteria da 3.000 mAh guadagna la ricariva veloce QuickCharge 3  e il connettore Usb-C è in standard Usb 3.0. Il prezzo base è di 499 dollari.

asus zenfone 3
Zenfone 3 Ultra

Infine, lo Zenfone 3 Ultra ha un enorme display da 6,8 pollici, ma sempre con risoluzione Full Hd e tecnologia Ips. La piattaforma hardware è basata sul Qualcomm Snapdragon 652, octa ore a 1,8 GHz, fino a 4 Gbyte di Ram e fino a 128 GByte di storage.
La fotocamera con sensore a 23 Mpixel è simile a quella dello Zenfone 3 Deluxe, mentre la batteria ha una capienza maggiorata a 4.600 mAh. Prezzo base di 479 dollari.

Tutti e tre hanno a bordo Android 6 “Marshmallow” con interfaccia proprietaria Asus ZenUi 3.0.

 

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.