Asus Zenfone AR da giugno sul mercato

Dovrebbe essere il mese prossimo quello decisivo per le prime spedizione dell’Asus Zenfone AR, primo smartphone con 8 GB di RAM e doppia piattaforma VR/AR di Google.

E’ stato presentato a gennaio al CES 2017 di Las Vegas, ma non si sapeva ancora una data precisa, mentre Google nel corso del Google I/O 2017 ha dato la notizia della distribuzione sul mercato a partire dal mese di Giugno.

“Lo ZenFone AR è infatti, assieme al Lenovo Phab 2 Pro, uno dei due device in grado di supportare la piattaforma Project Tango di Google per la realtà  aumentata, nonché il primo smartphone al mondo che integra sia Tango, sia Daydream, un’altra piattaforma della grande G dedicata però alla realtà  virtuale. Le altre specifiche dello smartphone comprendono il display Super AMOLED da 5,7” con risoluzione Quad HD (2560à—1440 pixel), processore Snapdragon 821, 8 GB di RAM, fino a 256 GB di memoria flash, lettore di impronte digitali, porta USB Type-C, batteria da 3300 mAh e numerosi sensori tra accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità , luce ambientale, effetto Hall, RGB, IR e barometro.”, è stato dichiarato.

Prezzo e data precisa restano delle incognite, tuttavia viste le specifiche sembra scontato dire che non sarà  uno smartphone accessibile a tutti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Classe 1994. Laureata con lode in Linguaggi dei Media, da sempre appassionata di giornalismo, decide di coltivare questo interesse allargando il proprio background con una specialistica in Politiche Europee ed Internazionali. Dopo svariati stage nel mondo dell'editoria, della comunicazione e delle istituzioni con entusiasmo abbraccia una nuova sfida che porta il nome dell'alta tecnologia.