Difficoltà  al lancio per le console next-gen?

Secondo uno studio condotto da NPD Group solo il 29% dei cosiddetti core gamers negli USA prevede di acquistare al lancio una console di nuova generazione non appena queste saranno disponibili.
Una percentuale non certo esaltante o rassicurante per Sony e Microsoft e che va attentamente considerata soprattutto alla luce del successo non proprio cristallino a livello di vendite che ha interessato PS Vita e Wii U.
La ricerca di NPD è stata condotta su un campione di 6.000 persone di cui 887 si sono definiti core gamer, ossia giocatori di età  superiore ai nove anni che giocano per più di cinque ore la settimana  su Xbox 350, PS3, PC o Mac.
Che il pendolo dei gusti dei giocatori inizi a spostarsi sempre più verso tablet, smartphone e una tipologia di gioco più casual?

PCProfessionale © riproduzione riservata.