Nelle nuove versioni del Messenger di Facebook sono previste due nuove funzionalità  molto importanti: la gestione multiaccount e l’integrazione degli SMS.

L’opzione potrebbe spingere ulteriormente utenti mobile a non usare la funzionalità  base per l’invio e la ricezione dei messaggi di testo che ha già  subito un pesante stop a causa dei programmi di messaging come Messenger, WhatsApp, Viber, WeChat e Line. Molto probabilmente sarà  possibile decidere se usare Messenger o rimanere con la gestione classica per gli SMS.

Verrà  aggiunta anche una funzionalità  per il multiaccount, utile a utenti che utilizzano congiuntamente lo stesso device. L’attenzione di facebook per la gestione del multiaccount sembra essere forte nel 2016, dato che Instagram ha da poco la funzionalità  attiva.

Alcuni utenti hanno già  la funzionalità  disponibile su Android, probabilmente per un test su un campione limitato dato che non c’è alcuna comunicazione. Gli SMS appaiono in una “bolla” viola invece che nel classico colore azzurro.

Funzionalità  legate agli SMS erano già  presenti in Facebook ma poi vennero accantonate, probabilmente anche per agevolare l’adozione di Messenger su cui c’era stata una forte spinta, soprattutto prima dell’acquisizione di WhatsApp.

In futuro è molto probabile che i numeri di telefono verranno utilizzati sempre meno in favore di username.

Su Android c’erano già  state delle prove di integrazione degli SMS in Hangout.

CONDIVIDI