GameTime: anche per la TV è tempo di videogiochi

Arriva finalmente una nuova trasmissione interamente dedicata ai videogiochi in onda su un’emittente nazionale.
VideogiocareA idearla Roberto Buffa, giornalista specializzato e divulgatore in ambito hi-tech, che di GameTime è anche l’autore oltre che il conduttore. A co-condurre il programma un altro giornalista del settore videoludico, Raffaele Cinquegrana.
All’interno di GameTime verranno proposte recensioni delle ultima novità  in uscita sugli scaffali dei negozi, insieme ad anteprime su titoli di prossima pubblicazione. La rubrica “Versus” ospiterà  poi confronti testa a testa tra due titoli appartenenti allo stesso genere, avvalendosi di volta in volta di un esperto che interverrà  in studio. Mentre nello spazio “Hi tech” si parlerà  dell’hardware per giocare, dai controller, ai volanti, ai processori fino alle schede grafiche ad alte prestazioni.
Non ci saranno favoritismi e nel parlare di videogiochi verrà  dato spazio indistintamente a tutte le piattaforme. Il programma punterà  sulla qualità  dei contenuti, con un taglio giornalistico dei servizi pur mantenendo la più alta fruibilità . GameTime parlerà  di videogiochi con competenza e al tempo stesso con disimpegno, rivolgendosi non solo ai più giovani ma anche a chi i videogiochi li ha visti nascere ed evolversi.
La produzione è affidata a Visionfilm, che ha utilizzato per le riprese il proprio teatro di posa di Carate Brianza insieme a telecamere Panasonic AJ-HPX3000 dotate di ottiche CAC. Ad occuparsi della regia Max Pozzi, che ha diretto il programma ispirandosi alle migliori produzioni americane del network G4TV. Sigle e grafiche animate in 3D sono state realizzate da Michelangelo Girardi, Motion Designer dell’agenzia Graffiti2000 di Luca Cattoi, nominata Web Agency dell’anno 2010 all’ottava edizione del Premio Web Italia.
La messa in onda di GameTime è affidata a Odeon24, che già  in passato si è distinta per lo spazio concesso a programmi a tema “hi-tech” e che oggi si colloca nuovamente all’avanguardia nello scenario televisivo italiano per la sua capillare strutturazione multipiattaforma, caratterizzata anche da una forte connessione ai social network e al mondo della rete. Una processo di trasformazione guidato da Riccardo Pasini, già  direttore di Odeon24, oggi amministratore delegato di Prodotto, fattori di videoevoluzione.
GameTime andrà  in onda ogni Mercoledì alle 23 su Odeon24  a partire dal 10 novembre, con replica il Venerdì alle 20. Nella fase iniziale di promozione il programma usufruirà  di un doppio passaggio il mercoledì: alle 22 in analogico sulla storica syndacation Odeon e poi nuovamente alle 23 su Odeon24 in digitale.
Odeon24 trasmette in chiaro su analogico terrestre e su digitale terrestre nelle zone in cui è già  avvenuto lo switchover, con una copertura del territorio nazionale superiore al 60%. Su satellite Odeon24 si trova al canale 827 del pacchetto Sky – in chiaro – su Hotbird.

PCProfessionale © riproduzione riservata.