Kobo Touch arriva in Italia insieme a Mondadori


Il Gruppo Mondadori e la canadese Kobo hanno annunciato una partnership per rendere disponibile al pubblico italiano la piattaforma di eReading di Kobo. In seguito all’intesa, Mondadori lancerà  nel prossimo autunno il lettore Kobo Touch. Mondadori, grazie al più esteso network di librerie in Italia e a uno dei più grandi media store online, con un catalogo di oltre nove milioni di prodotti, rappresenta per Kobo la piattaforma ideale per portare il dispositivo ai lettori italiani.

«I libri digitali in Italia stanno avendo un grandissimo successo, con un mercato di un valore intorno ai 10 milioni di euro nel 2011. Ci aspettiamo una crescita significativa nell’anno in corso, e siamo orgogliosi che Kobo e Mondadori lavorino insieme», ha commentato Mike Serbinis, Ceo di Kobo.
Secondo il Ceo dell’azienda canadese, Kobo crede fermamente in una filosofia Read Freely, e nel fatto che tutti dovrebbero avere la possibilità  di leggere su qualsiasi dispositivo, a differenza di altre soluzioni ebook disponibili sul mercato. Gli utenti possono scaricare gratis le app Kobo eReading per leggere su tutti i più popolari device disponibili, tra cui desktop, laptop, tablet, telefoni Android, iPhone, iPad e gli Smartphone e PlayBook Blackberry. I lettori possono anche scaricare gli ebook e leggerli su un’ampia gamma di eReader dedicati, come il Kobo Touch eReader.

Kobo e Mondadori offriranno ebook in italiano: dalle più significative opere internazionali ai bestseller, dalla narrativa romantica agli autori nazionali più apprezzati.
I lettori avranno a disposizione il catalogo di oltre 4.000 ebook delle Edizioni Mondadori, Edizioni Piemme, Einaudi, Sperling & Kupfer, Electa e Harlequin, e più di 30.000 titoli in italiano di numerose altre case editrici. L’eReader Kobo Touch sarà  il primo device di Kobo introdotto nel mercato italiano e sarà  disponibile a partire dal prossimo autunno, online e in 400 librerie Mondadori, a 99 euro sia nei negozi sia online.

PCProfessionale © riproduzione riservata.