LG avrebbe depositato due nuovi brevetti negli Stati Uniti con i nomi in codice US D777,131 S e US D777,132 S. L’azienda coreana starebbe realizzando due nuovi dispositivi che combinano le caratteristiche di smartphone e tablet, ma la particolarità  di questi nuovi ibridi risiede nei loro schermi flessibili.

Il display del dispositivo ibrido infatti si potrà  avvolgere intorno alla struttura: nella modalità  smartphone, il terminale sarà  a tutti gli effetti un normalissimo cellulare, con i relativi sensori di prossimità , il lettore di impronte digitali e la fotocamera; invece aprendo lo schermo come se fosse un libro ci troveremo davanti a una sorta di tablet con un display grande almeno il doppio, che faciliterà  la navigazione web.

Oltre a questi sensazionali progetti non si hanno però dettagli tecnici non si conosce molto altro. Abbiamo già  visto in passato altri brevetti per display flessibili, tuttavia nessuno di questi è mai stato lanciato sul mercato. Ora anche LG si è cimentata in questo settore, speriamo solo che lo strumento possa veder presto la luce e non sia l’ennesimo esercizio di tecnologia avanzata.

 

 

CONDIVIDI

Laureato in lingue e da sempre patito di elettronica, cerco di combinare al meglio queste due passioni, senza mai abbandonare il sogno di diventare un traduttore professionista.