Moto G7

Moto G7, la famiglia si allarga con G7 Power

Motorola ancora una volta sceglie il Brasile per svelare al mondo la nuova famiglia Moto G7, che da oggi si fa in quattro.

Si è tenuta oggi in Brasile la presentazione dei nuovi smartphone della famiglia G7 che, oltre alla versione canonica, vede il ritorno delle versioni Play, Plus e l’aggiunta della new-entry “Power”.
Anche questa volta l’offerta di Motorola si contraddistingue per delle soluzioni adatte a tutte le tasche, a fronte però di caratteristiche tecniche non al top. Il G7 più costoso è la versione Plus, che arriva al prezzo di circa 320 euro.

Sulla nuova line-up Motorola questa volta ha adottato la scelta del notch, a volte a goccia e altre tradizionale. La costante è la versione del SoC, ovvero lo Snapdragon 632, a differenza della versione Plus, in cui troviamo la 636. Su tutti i dispositivi troviamo Android 9 Pie.

Moto G7
Moto G7: doppia fotocamera e 4 GB di memoria Ram, ecco il notch a goccia.

Moto G7
Caratterizzato da uno schermo da 6,2 pollici Full Hd+ con notch a goccia in cui vi è contenuta la fotocamera frontale da 8 megapixel. 
Al di sotto del display vi è lo Snapdragon 632 coadiuvato da 4 GB di Ram. Per l’utente sono riservati 64 GB di memoria, espandibili via micro Sd.
Nella parte posteriore vi è una dual cam da 12 + 5 megapixel, in cui la seconda fotocamera è utile al calcolo della profondità di campo.
Moto G7 sarà disponibile a partire da fine febbraio al costo di 249,99 euro.

G7 Power: fotocamera singola e prestazioni minori a fronte di una maggiore autonomia.

Moto G7 Power
New entry della rinnovata line-up di Motorola, il nome deriva dalla prolungata autonomia, grazie alla batteria da 5.000 mAh, caratteristica che lo rende più ingombrante rispetto al resto della famiglia. Anch’esso equipaggia lo Snapdragon 632 e, sebbene il display sia delle stesse dimensioni, la qualità è Hd+ e ritroviamo la classica tacca.
Anche la Ram è inferiore rispetto al precedente, ora di soli 3 GB, ma ritroviamo la possibilità di espandere la memoria. Sul retro la singola fotocamera da 12 megapixel.
Moto G7 Power sarà disponibile da fine febbraio al prezzo di 229,99 euro.

Il G7 Play trova una riduzione delle prestazioni, il downgrade riguarda la batteria e la Ram.

Moto G7 Play
Display Hd+ da 5,7 pollici, anche in questo caso ritroviamo la canonica tacca orizzontale in cui vi sono fotocamera principale, flash led e capsula auricolare. Rispetto al G6 Play troviamo un downgrade a livello hardware, infatti in questo caso sono appena 2 GB riservati alla Ram, mentre la memoria rimane a 32 GB. Invariata la fotocamera principale, con il sensore da 13 megapixel, così come la frontale di 8 megapixel. Anche la batteria risente un calo nella nuova nuova generazione, che vede ridurre dai 4.000 mAh del G6 Play ai 3.000 del G7 Play, il quale sarà disponibile a partire da fine marzo al prezzo di 189,99 euro.

Moto G7 Plus: Intelligenza Artificiale e altoparlanti stereo, con dual cam da 16+5 Mpixel.

Moto G7 Plus
Chiude la line-up la versione Plus, il più oneroso della famiglia, infatti costerà 319,99 euro e sarà disponibile da fine febbraio.
Simile al G7, troviamo questa volta il processore Snapdragon 636, supportato da 4 GB di Ram e 64 GB di spazio, anche questa volta espandibile. La doppia fotocamera questa volta è da 16 + 5 megapixel, mentre la frontale è da 12 megapixel. Tra le caratteristiche aggiuntive, algoritmi di Intelligenza Artificiale per la fotocamera e altoparlanti stereo. La batteria rimane da 3.000 mAh.

PCProfessionale © riproduzione riservata.