Nokia 8.1

Nokia sfodera il tris: Nokia 8.1, 5.1 Plus e 3.1 Plus

Nokia ha presentato tre nuove soluzioni che coprono tutte le fasce del mercato, dal top di gamma Nokia 8.1, alla fascia media (Nokia 5.1 Plus) fino alla fascia entry level con Nokia 3.1 Plus.

Nokia 8.1

Partiamo dal primo della classe. Costituito in alluminio 6.000, il dispositivo possiede un display da 6,18 pollici Full Hd+ con fattore di forma 19:9 e supporto Hdr 10, al di sotto del quale si può trovare lo Snapdragon 710 coadiuvato da 4 GB di Ram e 64 GB di storage, espandibile via micro Sd. La batteria sarà di 3.500 mAh.
Il nuovo corso Nokia prosegue nella scelta di puntare sulla fotocamera; il dispositivo disporrà infatti di una dual cam da 12+13 megapixel, mentre la frontale sarà da 20 megapixel.
Tutte le fotocamere si fregeranno ancora una volta della collaborazione con Zeiss. Con a bordo Android 9 Pie, Nokia 8.1 sarà disponibile da metà dicembre nelle colorazioni Blue/Silver e Steel/Copper al prezzo di 459 euro.

Nokia 5.1 arriverà nel 2019 al prezzo di 259 euro.

Nokia 5.1 Plus

In arrivo a fine gennaio al prezzo di 259 euro, ecco Nokia 5.1 Plus, dispositivo midrange con schermo da 5,86 pollici Hd+. Al posto del processore Qualcomm troviamo però un MediaTek Helio P60 supportato da 3 GB di Ram e 32 GB di storage espandibili via micro Sd e 3.060 mAh di amperaggio. Nokia 5.1 Plus presenta una dual cam da 13+5 megapixel, mentre la frontale equipaggia un sensore da 5 megapixel. Sarà disponibile nelle colorazioni Gloss Black e Midnight Blue.

Nokia 5.1

Nokia 3.1 Plus

Anch’esso in arrivo a gennaio al prezzo di 209 euro, il dispositivo dispone di uno schermo da 6 pollici Hd+ al di sotto del quale troviamo il MediaTek Helio P22 supportato da 3 GB di Ram e 32 GB di storage, mentre la batteria è da 3.500 mAh.
Il set fotografico è il medesimo del precedente, con doppia fotocamera da 13+5 megapixel con funzionalità di IA e una fotocamera anteriore da 8 megapixel.

Con questo tris Nokia punta tutto sull’accessibilità dei prezzi, in particolar modo sulla fascia entry level su cui è stato dedicato un set fotografico più complesso rispetto alla norma e su cui troviamo anche algoritmi di Intelligenza Artificiale. Politica intrapresa anche sugli smartphone altrimenti top di gamma come Nokia 8.1 che, al fine di mantenere un prezzo accessibile, è stato progettato con qualche piccola rinuncia, come ad esempio il processore (Snapdragon 710 anziché 845), senza risparmiare però sul set fotografico.

PCProfessionale © riproduzione riservata.