PC 30 e l’assistenza digitale

pc 30 logoSi amplia il network della società  PC 30, gruppo francese specializzato nell’assistenza tecnica sui prodotti digitali (computer, internet, Wi-Fi, reti informatiche, periferiche, fotografia e telefonia mobile) che dal 2008 è presente anche in Italia, Belgio, Olanda, Germania e paesi Bassi con una serie di agenzie localizzate sul territorio che seguono direttamente i clienti, intervenendo anche on-site in caso di necessità .
In Italia PC 30 si rivolge sia agli utenti privati che alle piccole imprese e studi professionali o artigiani, tipicamente quelle realtà  aziendali dove non c’è un It manager, spiega Ruggero Fortis, direttore generale di PC30 Italia, e a cui la società  mette a disposizione tre livelli di intervento; assistenza telefonica (tramite numero 199404025, costo 25 centesimi di euro a minuto); assistenza mediante controllo remoto del computer dell’utente (in questo caso viene richiesto di scaricare un piccolo tool di controllo remoto sulla macchina del cliente) e infine l’intervento classico a domicilio on-site.
La società  è organizzata con due grossi call centre a Catania e a Tunisi, oltre 300 tecnici dedicati in grado di risolvere a distanza le richieste degli utenti, 150 postazioni, e un manager ogni 10 postazioni, 1500 ingegneri. Il call centre gestisce ogni giorno una media di 9.000 chiamate in entrata e in uscita, 6 giorni su 7, coprendo anche la domenica e i giorni festivi per operazioni speciali. Ma il fiore all’occhiello di PC 30, spiega il direttore generale Ruggero Fortis, sono le 50 agenzie presenti sul territorio nazionale, quelle da cui più banalmente esce il tecnico per venire a casa vostra, e a cui ogni giorno vengono smistati gli interventi on-site. La media è di 3.000 interventi al giorno, anche se il 70% delle chiamate viene risolto a distanza, o con un primo livello di assistenza telefonica, coadiuvata anche dal supporto di un database con l’elenco dei problemi già  risolti, o con l’intervento in remoto. I tempi di soluzione variano a seconda del tipo di problema, ma PC 30 ha scelto di chiamarsi così, non a caso, ma perché si pregia di dare una risposta (che non vuol dire una soluzione) in 30 minuti. Il personale viene continuamente aggiornato e sottoposto a formazione, anche perché le piattaforme supportate negli interventi sono tutte quelle presenti sul mercato: Windows, Macintosh e Linux.
E veniamo ai costi: gli utenti privati o le aziende possono scegliere una serie di pacchetti a prezzo fisso che vanno dall’intervento una tantum in remoto (29 euro) e on-site (99 euro), alla formula installazione (99 euro) che prevede l’installazione a domicilio di computer e periferiche e relativo software, la verifica della connessione internet su linea preesistente e una garanzia post assistenza di 30 giorni, fino alla formula più completa che per 149 euro comporta anche il ritiro dell’usato per lo smaltimento, il trasferimento dei dati dal vecchio al nuovo PC, il ripristino delle periferiche e l’eventuale installazione di sistemi di home cinema. Sono disponibili anche dei piani di formazione personalizzata e consulenza informatica, rivolti sia ai privati sia alle imprese.
PC 30 ha anche una base di clienti aziendali molto forte: per Vodafone ad esempio l’azienda cura l’installazione e l’assistenza dell’offerta Vodafone Rete Unica (comunicazione integrata fissa, mobile e Internet) presso le aziende e segue anche tutta l’installazione a domicilio della Vodafone Station, il modem router Adsl con scheda Wi-Fi che Vodafone distribuisce alla clientela domestica. Anche Tiscali utilizza i servizi di PC 30 per l’assistenza informatica da remoto e a domicilio. In Europa sono in corso partnership con altre telco (Orange, Kpn, SFR, Numericable) ma anche con realtà  della GDO come Carrefour, Saturn, Cdiscount.com e numerosi produttori di Pc come Hp, Sony, Panasonic, Packard Bell e Philips che hanno affidato l’assistenza tecnica post vendita a PC 30. Il gruppo è quotato alla Borsa di Parigi, ha chiuso il 2009 con un fatturato di 45 milioni di euro e dalla sua nascita ha gestito in tutta Europa circa 2 milioni di interventi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.