Networking

Criptomonete, frodi per più di 1 miliardo di dollari

Le frodi a base di criptomonete hanno raggiunto livelli record nei primi cinque mesi del 2020. Il COVID-19 è la tempesta perfetta per il cyber-crimine.

Cambiare password dopo una breccia? Agli utenti non interessa

Stando a uno studio basato su dati reali, anche dopo una breccia di sicurezza solo una minoranza di utenti si impegna a cambiare le password compromesse.

Accedi con Apple, una falla 0-day che vale $100.000

Un ricercatore individua un bug di sicurezza in Accedi con Apple. Apple indaga, corregge il bug 0-day e ringrazia il ricercatore con una taglia da $100.000.

eBay scansiona le porte contro le frodi via accesso remoto?

Stando alle analisi, eBay.com e altri popolari siti Web effettuano scansioni delle porte di rete attive sui PC degli utenti. Fingerprinting o sicurezza?

Office 365 e l’insostenibile inaffidabilità del cloud

Microsoft ha avvisato gli admin di Office 365: in alcuni casi, le ricerche sulla piattaforma cloud hanno esposto risultati appartenenti ad aziende esterne.

Attacco criminale contro i supercomputer europei

I supercomputer disseminati in mezza Europa sono stati presi di mira dai cyber-criminali, con l’obiettivo di effettuare il mining di criptomonete Monero.

FBI&co., cronologia Web degli utenti consultabile senza mandato

Il PATRIOT Act in via di ratifica al Senato USA permetterà di accedere alla cronologia Web degli utenti senza mandato. Bocciato l’emendamento correttivo.

Il worm Iloveyou compie 20 anni

Iloveyou è una delle minacce informatiche più distruttive di sempre, un worm che ha infettato milioni di sistemi e provocato miliardi di dollari di danni.

Firefox Private Relay, le mail anti-spam di Mozilla

Firefox Private Relay è un nuovo servizio Mozilla che mira a eliminare (o quantomeno ridurre al minimo) i disagi causati agli utenti dalle mail spazzatura.

IBM e le vulnerabilità di sicurezza non riconosciute

IBM promette sicurezza e analisi del rischi, ma l'azienda non accetta i report quando essi identificano la presenza di vulnerabilità nei suoi prodotti.

Emotet, il malware che prende di mira le reti Wi-Fi insicure

Emotet, un malware recentemente noto per aver sfruttato l’allarme sul Coronavirus di Wuhan per diffondersi via mail, ha acquisito una nuova, pericolosa capacità offensiva....

Ransomware RobbinHood, driver vulnerabili contro gli antivirus

Robbinhood, noto ransomware utilizzato per criptare file e gettare nel panico le amministrazioni cittadine in giro per il mondo, ha acquisito una nuova, pericolosa abilità...

Android, la falla Bluetooth per i worm trasmessi sulla breve distanza

Il daemon Bluetooth integrato in Android è affetto da una grave falla di sicurezza, un problema che affligge soprattutto le versioni meno recenti dell’OS mobile...

GFI Languard: la rete sotto controllo

Il tool di GFI può analizzare i dispositivi della rete locale alla ricerca di eventuali problemi di sicurezza.

Attenti al router

Il drive-by pharming è un nuovo tipo di attacco che viene utilizzato dagli hacker per modificare le tabelle Dns dei router casalinghi e rubare informazioni confidenziali come i dati di accesso a un conto corrente.
Sommario PC Professionale 355 - ottobre 2020

Sommario ottobre 2020