Neo Geo MVSX

Neo Geo MVSX, il nuovo cabinato (domestico) di SNK

La casa nipponica dei classici videoludici degli anni ’90 prepara il ritorno nelle case degli appassionati. Neo Geo MVSX vuole offrire un’esperienza “arcade” a una frazione del prezzo.

SNK è un nome molto noto agli appassionati di videogiochi arcade classici, una corporation che tra le sue produzioni può vantare serie del calibro di Metal Slug, Samurai Shodown, The King of Fighters e altro ancora. Neo Geo, la piattaforma più popolare (e tecnologicamente avanzata) di SNK presente nelle sale giochi degli anni ’90, sta per tornare nelle case grazie alla nuova iniziativa MSVX.

Sviluppata in collaborazione con Gstone Group, Neo Geo MVSX è infatti una riproduzione fedele, almeno all’esterno, di un cabinato Neo Geo classico. Il kit include un sistema MVSX, con un display LCD da 17” e 1280×1024 pixel (con supporto integrato per la fondamentale funzionalità delle scanline), un doppio set di pulsanti e joystick con layout classico, sonoro stereo e la possibilità di scegliere tra la modalità MVS (arcade) e (AES) domestica per replicare le rispettive versioni dei giochi.

SNK logo

Inclusa nel pacchetto completo anche una base che replica la parte inferiore di un cabinato arcade classico, oltre a un paio di action figure di Terry Bogard e Iori Yagami (The King of Fighters). Parlando di giochi, poi, la lista completa comprende 50 classici per Neo Geo e buona parte dei titoli appartenenti alle sage di Metal Slug, The King of Fighters, Fatal Fury, Sengoku.

Nel pieno rispetto della tradizione, Neo Geo MVSX costerà un botto ($500 con base-cabinato e tutto il resto) e verrà spedito in ogni parte del mondo. I preordini partiranno a settembre 2020, e l’acquisto sarà ovviamente obbligato per chi ha già speso migliaia di euro su una collezione completa di cartucce MVS/AES del Neo Geo originale. Un po’ meno per chiunque altro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.