Tumblr rimuove tutti i contenuti per adulti e l’app viene tolta dall’Apple Store

2Perché l’app di Tumblr non disponibile su iOS?

Gli utenti avranno ancora una possibilità di rivolgersi a Tumblr e contestare la sua decisione nel caso in cui ci sia stato un errore. Usando infatti un algoritmo che opera in modo automatico, questo può succedere. Il processo durerà per i prossimi mesi e l’obiettivo finale è quello di rimuovere ogni contenuto non più considerato idoneo. L’app di Tumblr è inoltre stata rimossa dall’Apple Store, rendendola così non disponibile su iOS.

Il 16 novembre l’app di Tumblr è stata rimossa dal negozio online di iOS, l’Apple Store. Se nei primi giorni le cause della rimozione erano ignote, con il passare del tempo gli sviluppatori dell’applicazione hanno capito il problema. Infatti sul sito giravano fotografiche pedopornografiche che hanno immediatamente messo in allarme iOS, causando la rimozione dell’app. Nonostante il sito si dedichi ogni giorno alla ricerca e conseguente eliminazione di questi contenuti illegali e di cattivo gusto, purtroppo qualcosa sfugge sempre al controllo. Ovviamente il social network ha provveduto a rimuovere tutte le foto incriminate, anche se questo ha scatenato la scelta di rimuovere tutti i contenuti per adulti, anche quelli che riproducono immagini legali.

Le notizie non sono finite qui.

PCProfessionale © riproduzione riservata.