WhatsApp ha introdotto nell’ultima versione del’app per Android e iOS la possibilità  di formattare i messaggi e parti di essi in corsivo, grassetto e barrato.

Per attivare il grassetto è necessario fare precedere e seguire la parola o la frase che si desidera formattare da * così: *esempio*.

Per attivare il corsivo è necessario fare precedere e seguire la parola o la frase che si desidera formattare da _ così: _esempio_.

Per attivare il barrato è necessario fare precedere e seguire la parola o la frase che si desidera formattare da ~ così: ~esempio~.

La formattazione funziona anche se inserita dalla web app sulle app installate sui device portatili (smartphone e tablet).

CONDIVIDI